Dolomiti Network

Modelli meteo…dicembre in Val di Fassa e sulle Dolomiti

Fassa Forum Forum ForuMeteo Dolomiti Meteo Modelli meteo…dicembre in Val di Fassa e sulle Dolomiti

Questo argomento contiene 233 risposte, ha 10 partecipanti, ed è stato aggiornato da  DEMIS 4 mesi, 3 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #5851

    Simone
    Moderatore

    Apro il nuovo topic per le analisi modellistiche del primo mese invernale (domani in caso di fiocchi usiamo il vecchio nowcasting).

    Dopo qualche giorno di pausa i modelli farebbero ripartire blocchi in atlantico e questa volta c’è l’ipotesi che siano un po’ più occidentali.

    Molto bello il long di ecmwf ad esempio

    ECM1-216ECM1-240

     

    • Questo argomento è stato modificato 5 mesi, 3 settimane fa da  Simone.
  • #5854

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    L’altra discussione la elimino?

    Si, belli nel lungo termine. Sembra che almeno fino a metà dicembre continuerà la dinamicità.

    Come dicevo oggi con un meteo appassionato delle mie parti, finché l’anticiclone azzoriano è così invadente verso est, è molto difficile vedere affondi più occidentali.

    Speriamo si sposti un pò più a ovest così da permettere migliori sviluppi depressionari nel Mediterraneo.

    Anche se la natura quando prende una strada tende poi a mantenerla…

  • #5856

    Simone
    Moderatore

    La discussione lasciala pure (non credo crei problemi di spazio per il server).

    Intanto ottime conferme anche stamani per il nuovo target

  • #5857

    Anton
    Amministratore del forum

    Ho visto anch’io gli spaghi che si sono animati dal 9 in poi … 🙂

    Intanto -11°C questa notte a Vigo di Fassa!

  • #5858

    Simone
    Moderatore

    Dirlo a 7 giorni non è mai prudente…

    ma gfs06 è la perfezione fatta carta per il Trentino, le Dolomiti e le Alpi tutte

  • #5859

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Già, ma consci di quello successo in questi giorni, siccome è artico non ci conviene tirare delle conclusi. Si vero gli spaghi si animano ma rimaniamo prudenti, potrebbe esserci un grosso errore previsionale e la frittata è fatta, la configurazione non sarà troppo diversa secondo me, occhio al gobbo e al ridimensionamento alle porte dell’ evento.

  • #5860

    AntRom
    Partecipante

    Si…. ma sognare non costa nulla….

  • #5861

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Sognare okay ma dopo la gran bucata che hanno fatto oggi trattandosi ancora di peggioramenti artici i problemi di previsione saranno gli stessi.

    • #5862

      AntRom
      Partecipante

      Scusa una cosa ma io non ho capito se tra questa notte e domani arriverà qualche centimetro di neve….

  • #5863

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Forse qualche fiocco al più ma si rischia il nulla, però il minimo non si è ancora formato quindi non si può escludere nulla, quando si è formato il minimo si valuta.

  • #5864

    Simone
    Moderatore

    io vedo una configurazione diversa.la perturbazione è più nord atlantica come origine e questa volta l’azzorriano sembra stare nella posizione ideale.per questi giorni era stato visto ingombrante fin da subito.

    Intanto grandi conferme da gfs12z

  • #5865

    DEMIS
    Partecipante

    Le ultime configurazioni sono troppo belle come quelle di una settimana fa e come una settimana fa non mi fido 😒, guardo solo se arriva qualche altro cm stasera e il freddo dei prossimi 3 /4 giorni poi li inizierò a guardare seriamente da martedì/ mercoledì

  • #5866

    Simone
    Moderatore

    per stasera penso ormai sicuro un nulla di fatto.

    per il dopo hai ragione e fai bene, ma ripeto che ad oggi la configurazione intravista ci da basi molto più solide per avere il forte richiamo meridionale con stau sui versanti sud alpini.la saccatura artica di questi giorni aveva sempre avuto poco spazio di manovra.l’anticiclone in questa nuova occasione sarebbe più a ovest di qualche centinaia di km lasciando modo alla saccatura di evolvere bene e affondare sull’alto Tirreno.

    E’  ovvio che serviranno progressive conferme

  • #5867

    DEMIS
    Partecipante

    Le ho viste ,sono a dir poco fantastiche, si potrebbe fare il pieno, ma se non siamo a mercoledì…

  • #5868

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Ragazzi si è sicuri che non torna l’anticiclone in mezzo alle scatole, molto probabile che almeno fino a metà mese la fase dinamica proseguirà e abbiamo buone opportunità di prendere neve sia in quota che al piano.

    In ogni caso per la previsione in sè bisogna aspettare 2/3 giorni prima se è un minimo normale mentre le 24 ore prima per un minimo da contrasto come oggi.

    È molto probabile una nuova irruzione fredda artica per l’immacolata e i presupposti ci sono tutti.

    Si può raccogliere molto di buono da questo dicembre dinamico. Prima o poi l’occasione giusta arriverà.

    Ora è importante che le emissioni confermino il quadro barico generale.

  • #5870

    Torrigiani antonella
    Partecipante

    Buongiorno a tutti qui da noi stamani vento fortissimo e freddissimo cielo bianco che promette neve

    un saluto

  • #5871

    Simone
    Moderatore

    Per l’8 dicembre peggiora un po’ gfs, che come al solito vede l’influsso di quella maledetta goccia azzorriana a far spanciare l’anticiclone.molto meglio Reading stamani

  • #5873

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Secondo me è molto probabile un nuovo peggioramento con un’irruzione fredda, però ci sono delle variabili che definiremo nel corso della settimana:

    -Posizione dell’azzoriano

    -Origine delle masse d’aria se artiche o nord-atlantiche

    -Posizione del minimo e di conseguenza precipitazioni e quota neve

    I modelli confermeranno sempre l’impianto generale ma con delle variazioni e si potrà tracciare una linea di tendenza a 3 giorni dall’evento (mercoledì)  e se il minimo è da contrasto ancora una volta si vedrà 24 ore prima dall’evento.

    Speriamo in un azzoriano meno invadente rispetto a questa passata.

    In merito alla situazione di ieri al NW saltata Lombardia ed Emilia Romagna e ciò era fuori previsione. È capitato perché il minimo si è collocato più a sud-ovest del previsto.

    Un commento rapido sui modelli: GFS si è dimostrato molto inaffidabile in questa situazione, ad ogni emissione ha sempre cambiato tutto per quel che era il peggioramento mentre ECMWF ha portato avanti la sua linea e ieri sera nella sua ultima uscita aveva cancellato tutto per parte del NW. Rimango sempre dell’idea che ECMWF sia il più performante.

  • #5875

    Simone
    Moderatore

    anche le correlations dei modelli danno addirittura ukmo sopra gfs in quest’ultimo mese

    Ecmwf sarebbero il top.

     

    • Questa risposta è stata modificata 5 mesi, 2 settimane fa da  Simone.
  • #5877

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Vero!

    In ogni caso, questa sera i modelli vedono un VP molto debole già dopo l’immacolata e forse si attiva anche l’Atlantico/ Nord Atlantico che non sarebbe nulla di male, anzi sarebbe manna per le Dolomiti.

  • #5878

    lorenz
    Partecipante

    Ore 20;45

    CANAZEI -10

  • #5879

    Simone
    Moderatore

    come al solito l’azzorre spinge verso est.brutte gfs con briciole

    non è possibile che ogni volta a 7/8 giorni abbiamo metri potenziali e poi va sempre tutto su adriatiche e sud.

  • #5880

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Non facciamo condizionare da emissioni così…

    Poi, come dicevo l’altro giorno, GFS sta facendo schifo in questo periodo ed è il modello più ballerino che c’è, ogni emissione è diversa.

    Reading, GEM, UKMO menomale prendono una linea e a grandi linee la confermano.

    Troppo presto parlare oggi del futuro peggioramento dell’Immacolata.

    L’impianto generale è importante da seguire in questi giorni soprattutto i movimenti al Polo e in Stratosfera per capire cosa succederà in futuro.

    GFS comunque è scarsamente affidabile veramente piuttosto basiamoci su Reading.

    Chiaro l’azzoriano sia sempre in mezzo a rovinare i giochi, dovrebbe stare un pochino più ad Ovest e tutto sarebbe molto più semplice. Ora è però presto parlare della sua posizione per la prossima irruzione fredda che molto probabilmente ci sarà.

  • #5881

    Simone
    Moderatore

    intanto è peggiorato anche ukmo nel 12z.gfs da salto totale delle alpi.

    Incomincio a pensare che sarà roba per il centro sud o al massimo una sfreddata sterile.

    Virate verso est così sono difficilmente ritrattabili.Hanno retto due giorni.

    il nostro grande male si chiama falla atlantica

  • #5883

    Antonio
    Partecipante

    Secondo me non bisogna guardare le singole ed emissioni troppo altalenanti e inaffidabili…. A partire dall’Immacolata ci sarà un periodo instabile che mi induce ad essere meteo positivo

  • #5884

    Simone
    Moderatore

    spero di sbagliarmi ma sono troppo convinto.finchè l’azzorriano non avrà spazio per occupare stabilmente lo spazio tra Azzorre e atlantico sarà sempre presente il richio di colate spinte troppo a est.Il tempo sarà dinamico e invernale come da anni non si vedeva, ma per le Dolomiti/alpi italiane le configurazioni da favorevoli sono diventate quasi tutte secche.

  • #5885

    lorenz
    Partecipante

    Come supponevo,i modelli a media lunga distanza tante volte ci illudono e poi alla fine tolgono tutto..mai gioire per due run quando gli altri rimanenti 10(x dire..) tolgono

    meno male la neve c’e e freddo pure

    CIAO

  • #5886

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Sinceramente non sono né ottimista né pessimista. E’ importante che continui la dinamicità atmosferica e sicuramente prima o poi qualcosa di buono arriva per tutti.

    Ora è presto parlare di est/ovest shift delle depressioni e delle colate quando si tratta di eventi a 5/6 giorni di distanza e sapendo che abbiamo a che fare con aria artica a maggior ragione visto il grosso errore modellistico della depressione di sabato 2 dicembre che solo Reading nella sua ultima emissione aveva visto al posto giusto.

    Ripeto che il modello più performante è ECMWF e non vede l’azzorriano così invadente come lo vede GFS. A mio avviso è presto per definire la situazione, è chiaro solo che ci sarà molta dinamicità e tanto freddo il che è molto positivo per conservare la neve finora caduta.

    Nota positiva è che si vede veramente una parte del ramo del VP stazionare sull’Europa dall’Immacolata in avanti. E’ possibile che poi da li qualcosa nasca, non  credo che tutto questo disegno barico vada via senza lasciare nulla sulle Dolomiti.

    Continuiamo a seguire le emissione dei prossimi giorni per vedere come si mette e speriamo nella conferma anche nel lungo termine dell’assenza di hp inossidabili. Da mercoledì potremo iniziare a parlare di precipitazioni e posizioni dei minimi e posizione dell’azzorriano prima, a mio avviso, è inutile, è come parlare di carta straccia così lontano dagli eventi e soprattutto se si tratta di colate artiche con minimi da contrasto.

    Per questo tipo di minimi consiglio di aspettare 24/36 ore prima dell’evento per avere una sua posizione parzialmente chiara.

  • #5887

    DEMIS
    Partecipante

    Nemmeno io non sono né ottimista ne pessimista, L avevo detto troppa roba si prevedeva e a distanze esagerate , se non siamo a martedì sera non le prendo in considerazione, comunque i movimenti ci sono e rimangono

  • #5888

    AntRom
    Partecipante

    Se tutto va bene l’8/12 sono in valle…. vi aggiornerò live

  • #5889

    Simone
    Moderatore

    io mi sbilancio (non per scaramanzia).secondo me ci ricaviamo briciole per 10 giorni almeno…correnti quasi sempre da nord/nord ovest.L’unico forse potrebbe essere ecmwf a 168h, che vede un immediato aggancio nord atlantico al seguito dell’irruzione del weekend senza la goccia marocchina che taglia il blocco come gfs.

    • Questa risposta è stata modificata 5 mesi, 2 settimane fa da  Simone.
  • #5891

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Io  non mi sbilancio ancora, ma dal 10 c’è buona possibilità di vedere roba seria.

    GEM stamattina è veramente estremo per il 12…minimo di 980hpa…

    Esagerato

  • #5892

    Simone
    Moderatore

    le ecmwf di cui parlavo sono queste

    render-atls20-98f536083ae965b31b0d04811be6f4c6-TFqU1Arender-atls18-98f536083ae965b31b0d04811be6f4c6-9b6_F4

  • #5893

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Sono buone carte ma ancora lontane purtroppo…

    Guardate GEM come è estremo

    Screenshot_20171204-094624

  • #5894

    Simone
    Moderatore

    Intanto per gfs l’8 salta del tutto, ma si avvicina a ecmwf con peggioramento più consistente dalla sera del 10

    monitoriamo

  • #5895

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Ragazzi sono abbastanza sicuro che entro metà mese qualcosa lo vedremo, è solo questione del momento giusto in cui si incastrano tutti i tasselli.

    Situazione barica generale comunque ottima anche nel lungo termine, grande dinamicità.

  • #5896

    AntRom
    Partecipante

    Si… per l’otto è finito tutto… forse spolveratina in quota. Peccato… ci avevo creduto

    • Questa risposta è stata modificata 5 mesi, 2 settimane fa da  AntRom.
  • #5898

    Simone
    Moderatore

    2-5 cm li può ancora fare.certo è ormai sepolta la nevicata che avrebbe svoltato un’intera stagione.

    però come dicevo sopra occhio alla possibile lp in riaggancio Mediterraneo da domenica.speranze ci sarebbero…!

  • #5899

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Non siete pessimisti per l’8 che nulla è ancora detto!

    In seguito poi ottimi movimenti dinamici quindi ragazzi calma che c’è la possibilità di fare il pieno magari non subito ma dicembre promette bene.

  • #5900

    Marco
    Partecipante

    Dalle webcam, si nota come il Lago di Soraga,  sia completamente ghiacciato..

    Anton, ci dai qualche dato ufficiale sulle temperature che abbiamo in queste ore, sia in valle, che in quota…

    Credo siano…interessanti…

  • #5901

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Nei giorni precedenti ha fatto più freddo, già oggi c’è stato un lieve rialzo termico soprattutto nelle massime e nei prossimi giorni le temperature si riportano nella media del periodo per poi tornare sottomedia da venerdì.

    Vigo di Fassa paese ha raggiunto i -11 circa nei giorni scorsi e Canazei circa -14/15.

    In quota si è stati tra i -12 e i -15/-16.

    Se vuoi puoi seguire quotidianamente l’andamento termico per quota e valle sui dati live di meteo Trentino e sul sito Dolomiti Meteo per la stazione a valle di Vigo di Fassa.

     

  • #5902

    Simone
    Moderatore

    Intato gfs12z mette qualche debole precipitazione in più tra venerdì e sabato.I questo run peggiora però l’entrata dell’11 per minimo troppo basso.

    • #5903

      lorenz
      Partecipante

      Io non mi voglio illudere per carte a lunga distanza,ma per venerdi se ne puo’ parlare..qualche cm ci puo’ stare,speriamo almeno quelli..

  • #5904

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    GEM continua per la sua strada estrema dopo il 10 ma Reading in parte lo segue con minimi profondi e correnti cicloniche.

    GFS meno estremo ma anche lui segue parzialmente gli altri.

    Sostanzialmente si continua a vedere grande dinamicità in ogni emissione e questo è quello che conta.

    In ogni caso troppo presto parlare di minimo e precipitazioni per venerdì, una possibilità c’è. Vedremo come andrà venerdì e i tempi a seguire.

  • #5908

    Simone
    Moderatore

    stamani migliori ukmo/ecmwf/gem per venerdì/sabato.

    gfs  per lunedì

  • #5909

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Verissimo, inserita anche la Lombardia nel peggioramento.

    Dopo il 10 ragazzi si prospetta un peggioramento veramente pesante e duraturo, la pressione secondo GEM e ECMWF sarà tra 980 e 990 hpa, roba veramente duratura e pesante secondo me; si può fare davvero il pieno in quel periodo.

  • #5911

    Nicola Baldassari
    Partecipante

    Buongiorno a tutti!

    Trovo solo ora il tempo di scrivere… volevo sapere i vostri pareri riguardo questa cartina “da manicomio” uscita da GFS ieri sera: ok che andiamo avanti con la proiezione, ma è pazzesco! non ricordo un VP così frammentato negli ultimi anni!

    gfsnh-0-198

  • #5912

    Simone
    Moderatore

    Non capisco molto di indici e teleconnessioni…,ma tutti parlano bene di un vortice polare molto in crisi e propenso a visite sul mediterraneo

  • #5913

    Antonio
    Partecipante

    Speriamo che il tutto si traduca in una super nevicata …. A vedere i siti meteo oggi la situazione è molto ridimensionata ma rimango fiducioso

     

  • #5914

    Simone
    Moderatore

    per l’8 ormai non possiamo aspirare a più di qualche cm.speriamo si incastri bene per lunedì con il giusto richiamo umido da sud ovest e sarebbe neve ovunque viste le temperature della domenica.

  • #5915

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    @niko gli indici di teleconnessione che nominava prima Simone sono gli indici che indicano la salute del VP.

    L’indice AO che è il principale indica lo stato di salute del VP e dopo l’immacolata diventerà fortemente negativo sintomo di un VP veramente molto molto debole tant’è che per il 12 un ramo del VP riuscirà a scendere in Europa.

    Altro indice molto importante e segnale di una corrente a getto attiva è la NAO prevista con valori tra il neutro e il negativo quindi indice che segnala la predisposizione atmosferica di momenti perturbati anche consistenti per l’Europa mediterranea grazie alle ondulazioni del getto. Precisamente è la differenza di pressione tra Anticiclone Azzoriano e Depressione islandese.

    Insomma questi indici fin sotto Natale sono neutro negativi ed è molto importante perché sono sintomo di VP disturbato e quindi scarsa probabilità di spanciate anticicloniche come capitava negli ultimi dicembre; se non si rafforza il getto nemmeno sotto Natale c’è una buona possibilità di vedere anche parte di gennaio dinamica.

    Ieri GFS vedeva una dinamica estrema con la formazione del ponte di Weikoff  sintomo di entrate di aria artico continentale e interazioni con perturbazioni atlantiche ma per questo manca ancora molto tempo poiché lo vedeva intorno al 20 di dicembre.

    Riguardo l’immacolata probabile che qualcosa la Val di Fassa lo prenda e c’è da sperare tanto nelle conferme dei modelli nel vedere depressioni veramente molto profonde nel Mediterraneo come sono viste questi giorni. In questo ultimo caso se confermato non sarà impossibile vedere la neve in bassa collina al NW.

  • #5917

    Antonio
    Partecipante

    Grazie per le spiegazioni Paolo sei veramente competente

  • #5918

    Simone
    Moderatore

    Intant gfs 12z sempre ottimo per lunedì.

    Mi preoccupa un po’ ukmo (che ultimamente è abbastanza affidabile) che  vedrebbe correnti pressoché occidentali con alpi all’asciutto

  • #5919

    DEMIS
    Partecipante

    Paolo e Simone sempre perfetti ed esaurienti.

    Comunque da venerdì per 5/6 giorni ci saranno diverse occasioni per delle nevicate in montagna e anche in pianura, la configurazione che si sta allineando per diversi giorni non credo possa sparire. Non so quanta ne farà, ma i presupposti ci sono

  • #5920

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Grazie a tutti voi!

    Continuo a coltivare la mia passione e continuerò a farlo, la metereologia è una scienza imperfetta e spesso è facile cadere in errori previsionali ma il bello è capire l’errore e saperlo spiegare.

    Tornando ai nostri modelli, migliorate le precipitazioni per venerdì qualcosa in più si può vedere ma ancora presto stimare gli accumuli.

    Questa sera Reading nella sua emissione ufficiale ha sfornato una mappa molto interessante per lunedì 11, occasione di nevone al piano al NW e tanta tanta neve sulle Alpi purtroppo ancora poco attendibile per il dubbio sulla quantità di aria fredda che entrerà e sull’effettiva interazione della depressione di lunedì, sperando che lo scirocco non sia troppo intenso in modo da rovinare il cuscino freddo padano.

    Purtroppo la previsione è ancora scarsamente affidabile per distanza temporale e per le divergenze tra i modelli, è ancora lontano.

    La prossima settimana però continua a promettere spettacolo invernale soprattutto al Nord e questo è veramente entusiasmante perché stiamo vivendo un inizio inverno degno di essere chiamato tale.

    Proseguendo un’analisi generica dopo il passaggio di lunedì 11 è possibile l’arrivo di un’altra saccatura già il 12/13 e forse un’altra ancora intorno al 15. Questa è una proiezione a media scadenza ma secondo me come assetto generale è attendibile, il VP è veramente in crisi e bisogna approfittare di questa situazione se la natura ce lo concederà.

  • #5923

    Simone
    Moderatore

    sta saltando tutto anche per lunedì.

    o almeno per gfs (reading di 24h in 24 h non lo riesco a giudicare).

    Non mi stancherò mai di dirlo… senza atlantico scordiamoci precipitazioni vere sulle nostre alpi

    • Questa risposta è stata modificata 5 mesi, 2 settimane fa da  Simone.
  • #5925

    lorenz
    Partecipante

    intanto qualche cm tra il giorno 8 e il 9 dicembre puo’ cadere..se cosi fosse,per me va bene uguale..

     

     

     

     

     

     

  • #5926

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    GFS ha ridimensionato

    GEM e ECMWF mantengono sostanzialmente la linea di ieri confermando nevicate anche al piano (più per ECMWF) fino al termine della prossima settimana a fasi alterne, vedremo, mancano ancora troppi giorni per essere attendibile.

    Non penso sia ridotta al nulla dell’Immacolata perché già là i modelli avevano ridimensionato subito.

    • #5929

      Simone
      Moderatore

      il rischio minimo basso c’è tutto.sempre per colpa dell’hp che spinge e non lascia approfondire la perturbazione sul nord Tirreno.

      della serie…gfs fa i balletti, ma non la vedo proprio campata per aria come evoluzione

  • #5927

    Simone
    Moderatore

    io sono arrivato al punto che ambisco a qualcosa di più.sono 4 anni che prendiamo sbarbonate.

    vorrei 1 metro anche se inzialmente ci può essere il rischio di pioggia sopra i 1400/1500.

    se non interverrà una nevicata di quelle pese entro fine anno/Natale si rischieranno le prime spelate in quota e allora si…ci sarà una mezza magia natalizia con qualche cm nei paesi, ma rischiare presto di vedere affiorare il secco over 1800m mi lascia soddisfatto a metà.anche perché si rischia più vento che cm.Poi capisco quello che vuoi dire Lorenzo 😉

  • #5928

    lorenz
    Partecipante

  • #5930

    DEMIS
    Partecipante

    D’accordo con te Simone, voglio un metro, ma ho L idea che questo con L andare avanti sarà sempre più difficile quindi ad oggi sono già contento poi se per ogni perturbazione arrivano una decina di cm va bene lo stesso 31548726-6665-4CEF-8C0B-B9BE64BDF9FF

  • #5931

    DEMIS
    Partecipante

    Questo è il comprensorio San Pellegrino

  • #5932

    Antonio
    Partecipante

    In effetti differenza abissale rispetto agli ultimi due anni…. Di più la grande differenza sta nel dinamismo meteo e nelle temperature… Non vorrei sbilanciarmi ma questo è il classico inverno tenendo conto che i mesi di dicembre gennaio sono sempre un po’ avari di precipitazioni…. Prendere qualche centimetro ogni tot giorni va più che bene per mantenere il bel paesaggio che si è creato in attesa del colpaccio

  • #5933

    Simone
    Moderatore

    Intanto gfs06 ricorregge e rimette quello che aveva tolto.

  • #5934

    DEMIS
    Partecipante

    Infatti ha rimesso tutto  anche se lo 06 è quello che considero meno , ma son convinto che da venerdì per una settimana ci saranno le condizioni per mettere giù un po’ di cm

  • #5935

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    GFS è veramente troppo ballerino, non è in grado di portare avanti almeno una tesi parzialmente per 2 emissioni di fila…ogni emissione stravolge tutto…

    GEM UKMO ECMWF sono molto più affidabili.

    In ogni caso questo anno la situazione per ora è positiva e se i mattoni si incastrassero a dovere questa settimana che arriverà si raccoglie almeno mezzo metro in valle secondo me.

  • #5936

    Torrigiani antonella
    Partecipante

    Buon pomeriggio a tutti ho un favore da chiedervi ogni tanto potete fare un riassuntino in parole povere povere per una dilettante come me  grazie

  • #5937

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Sostanzialmente da venerdì inizierà un periodo molto freddo con minime che si spingeranno fin forse i -15 in alta valle per domenica e dopo qualche cm di neve venerdì sembra aprirsi una situazione favorevole a buone nevicate lunedì, il seguito è molto incerto; unico tassello del puzzle montato è l’alta probabilità che continuerà a far freddo, rispetto a nuovi peggioramenti è inutile parlarne perché la distanza temporale non lo permette ancora causa grosse discordanze tra i principali modelli di previsione e già per lunedì ci sono molti dubbi da sciogliere in merito al possibile passaggio perturbato.

  • #5938

    Simone
    Moderatore

    sempre più ridicoli i voltafaccia continui di gfs… poi magari ha ragione lui eh, ma dallo 06 al 12z ha fatto risparire tutto a nord del Po

    mah!

    ukmo perfette per accumuli abbondanti sulle Alpi

  • #5939

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Vado avanti ad essere della mia idea, cioè che è un modello grossolano ed è veramente scarsamente attendibile, ogni emissione stravolge tutto, quasi quasi smetterei di considerarlo…

    D’altro canto ECMWF è strabiliante stasera, due eventi nevosi consistenti la prossima settimana con quota neve al piano per due volte al NW…sulla prima si è quasi certi, sulla seconda versano molti dubbi, ma in ogni caso emissione incoraggiante e da pienone per le Alpi.

    UKMO anche, tante neve per le Alpi.

    GEM è sulla loro linea, l’americano è l’unico che si è tolto da questa tendenza.

    Ecco una stima degli accumuli nevosi fino a sabato prossimo. Dopo la spruzzatina di venerdì, 30/40cm per domenica/lunedì e il resto verrà in settimana.

    Sono stime e mappe da prendere con le pinze, ma personalmente sono confortanti dopo i non inverni degli anni scorsi.

    Screenshot_20171206-202204

  • #5940

    Simone
    Moderatore

    ho letto anche su altri lidi che ecmwf stasera rasenterebbe la perfezione per le Dolomiti

  • #5941

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Anche UKMO non scherza però…

    ECMWF è da nevone anche sulla pedemontana lombarda occidentale e sinceramente inizio a crederci veramente… la libecciata salterebbe proprio la Lombardia occidentale e lo si evince dalle mappe della temperatura a 850hpa e inoltre è più di una settimana che le minime ballano tra i -1 e i -6. Inoltre per il primo evento sono abbastanza sicuro che se ci saranno precipitazioni saranno interamente nevose mentre per il secondo evento parliamo di tempi troppo lontani quindi scarsamente attendibile ma si sta pronosticando veramente un qualcosa di fantastico.

  • #5942

    Anton
    Amministratore del forum

    Buonasera amici.

    Sono stato assente per qualche giorno perché non presente in valle e peraltro a letto con l’influenza 🙂

    Sono tornato ieri, quindi posso di nuovo aggiornarvi sulle condizioni in valle. Sono partito che la minima era -12C e sono tornato che la minima in pianura è più bassa che in montagna. Vedo però dai modelli che c’e parecchia carne al fuoco … il peggioramento di venerdì che si è ridimensionato moltissimo e che si tradurrà in una lieve spolverata, poi un drastico calo termico ed un nuovo peggioramento lunedì, anzi IL PEGGIORAMENTO… ma come dite tutti, attendiamo i prossimi aggiornamenti dei modelli visto che per ora non sono allineati … possiamo però sicuramente affermare che un dicembre così era un pezzo che non si vedeva …

     

  • #5943

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Buongiorno Anton!

    Spero che ti sei rimesso.

    Vero ora c’è freddo da inversione con la hp purtroppo, venerdì una spolveritina esattamente mentre lunedì e in generale la prossima settimana promettono molto bene anche se è ancora tutto da chiarire bene poiché ci sono varie incognite ma credo che per sabato sera si potrebbe avere quasi la soluzione per lunedì mentre per i giorni a seguire vertono vari dubbi. Vediamo poi cosa dicono le uscite di questa mattina dei vari modelli.

  • #5944

    Simone
    Moderatore

    bentornato Anton

    intanto stamani gfs si accoda agli altri 3

    sembra davvero una perturbazione intensa quella di lunedì.

    da verificare il richiamo mite meridionale che a tratti potrebbe tenere la quota neve al limite dei 1400/1500m per qualche ora

    se vanno così… poco sopra non è utopia vederne più di mezzo metro

    • #5945

      lorenz
      Partecipante

      rischio pioggia secondo me solo a Predazzo e Cavalese,sopra 1200-1300 non dovrebbero esserci problemi

      per il resto che dire ..perturbazione vecchio stile se confermata,intanto vediamo se butta almeno 2-3 cm entro questo weekend

  • #5946

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    D’accordissimo con voi, i LAM non sono ancora disponibili ma la carta dell’Europeo mette circa 1 metro di neve per mercoledì e non è utopia anche perché tra martedì e mercoledì sembra probabile un nuovo intenso passaggio perturbato.

    Lunedì secondo me sulla pedemontana lombarda poiché rimangono giù le termiche anche in quota non sono un’utopia prendere 30cm, ma presto è per stimare accumuli.

    Si può ben confermare l’impianto generale molto interessante per la prossima settimana con più occasioni di forti nevicate sulle Dolomiti. E se il richiamo meridionale non è troppo intenso la bassa collina in Lombardia Occidentale può vedere accumuli nevosi veramente consistenti ma non spingiamoci fin così in là.

    Iniziamo a prendere la bella perturbazione di lunedì e poi Vediamo, dopo lunedì ci sono molti molti dubbi a riguardo e divergenze tra modelli.

     

  • #5947

    Torrigiani antonella
    Partecipante

    Buongiorno a tutti grazie per la spiegazione ora mi è tutto più chiaro incrociamo le dita. Una pronta guarigione per Anton ciao ciao 👋🏻 continuo a seguire gli aggiornamenti

  • #5948

    Torrigiani antonella
    Partecipante

    Buongiorno a tutti grazie per la spiegazione ora mi è tutto più chiaro incrociamo le dita. Una pronta guarigione per Anton ciao ciao 👋🏻 continuo a seguire gli aggiornamenti

  • #5949

    lorenz
    Partecipante

    Io aspetterei a parlare di gfs e dare x certi l’intensita’ delle precipitazioni e lo Zero termico..troppi balletti.. un run neve in rialzo fino a 1500,poi 1300..poi 1600..aspettiamo almeno sabato e poi via di snow-nowcasting..

  • #5950

    Simone
    Moderatore

    anche per l’intensità delle precipitazioni (che sembra tosta) potrebbe abbassare la quota  di almeno 300/400m rispetto allo zero termico.

    Poi ovviamente ci saranno zone che non risentono minimamente del richiamo caldo e fanno neve dall’inizio alla fine (leggi Campiglio, Val di Non e Zoldano)

  • #5951

    lorenz
    Partecipante

    Dopo la bella raffreddata faccio fatica a vedere neve e poi pioggia(anche se x qualche ora..) a Canazei e Penia,ho mille dubbi……

  • #5952

    Anton
    Amministratore del forum

    Per la quota neve dipende molto dall’intensità … se è leggera si alza molto … ho visto cose in passato impensabili, quando davano per certo quota neve a 1.200 m invece pioveva fino a 1.700 … quindi è tutto da vedere di snowcasting, inutile girarci troppo attorno.

    • #5955

      lorenz
      Partecipante

      Si vero,speriamo nel miracolo..

       

      Cmq sapevo che con queste correnti rischiamo di sciupare..vabbe’..

  • #5957

    Simone
    Moderatore

    Pesca in Marocco quasi.comunque la fase più intensa di precipitazioni nei run di stamani sembra coincidere con un nuovo abbasamento delle isoterme

  • #5958

    lorenz
    Partecipante

    Che dire,prima della lavata(o forse no..) speriamo di buttare giu diversi cm,ovviamente spero che dopo nel clou coincida il calo termico..

  • #5959

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Secondo me i modelli è molto probabile che ridimensionano la sciroccata ed è altrettanto possibile che ci sia un est shift della depressione, 2 giorni fa non era così spostata in Spagna la depressione e sicuramente ritrattano. Tutto è partito dalla sbandata di GFS (ribadisco che mi fido poco) e di conseguenza gli altri lo hanno seguito ma la vedo abbastanza difficile una situazione come quella vista oggi nelle carte, è estrema secondo me.

    Inoltre secondo la quota neve sta sui 1400 al massimo 1500 nei momenti più caldi dello scirocco e poi Arpav dice che nelle Dolomiti non sale oltre 1300 la quota neve, tutto da vedere, siamo solo a venerdì e sinceramente io mi aspetto che tra stasera e domani cambino le cose, soprattuto da parte dell’Europeo.

    Magari mi sbaglio (ovviamente spero di no) ma ho fiducia in un cambio.

    Con una situazione del genere noi della bassa collina rischio un notevole episodio di gelicidio dopo la neve…sarebbe un problema enorme..

  • #5960

    Simone
    Moderatore

    per ora gfs insiste con asse portoghese.fenomeni moderati fino alle 12 del lunedì, pausa e nuova intensificazione  fino al martedì mattina con nuovo calo termico.

    Intanto occhio anche al 14/15 che sarebbero temperature migliori

    • Questa risposta è stata modificata 5 mesi, 1 settimana fa da  Simone.
  • #5962

    lorenz
    Partecipante

    mi sono posto tre obiettivi..

    1)prima della scaldata piu neve possibile

    2)durante la scaldate prc minori del previsto…poi vediamo,se nevica a 1400-1500 posso cambiare parere..

    3)CONFERME PER IL 14-15 SAREBBE MANNA!

  • #5964

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Sono d’accordo con Lorenz ma a mio avviso GFS sta andando allo sbando, la prossima emissione mette l’asse per lunedì in pieno atlantico…

    È troppo estremo e credo che questa sera gli altri non lo seguano…comunque oggi gran errore di GFS che metteva circa 5cm o più di neve, tanto per sottolineare quanto sia scarsamente attendibile…

    Secondo me ci sarà la scaldata ma non così intensa come dice GFS…

    Se così fosse in Lombardia si rischia un gravissimo episodio di gelicidio anche intenso…

    • #5967

      Simone
      Moderatore

      per ora comunque nessuno ha fatto un passo indietro

      l’asse è visto in tutti i gm tra Portogallo e Marocco

  • #5965

    Antonio
    Partecipante

    Intanto ha iniziato a nevicare a Campiglio

  • #5966

    Antonio
    Partecipante

    E pure bene

  • #5968

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Oggi forse una spolverata…

    @simo secondo me ritratteranno un pò, non del tutto ma in parte, non credo possa capire un evento così estremo…in ogni caso dipende dalla posizione della tempesta in Francia…

  • #5969

    Anton
    Amministratore del forum

    Fino a ieri Meteo Trentino ha messo neve tutto il giorno a Vigo per lunedì, oggi invece ha cambiato previsione mettendo neve la mattina ed acqua nel pomeriggio.

    Lo zero termico nel giro di poche ore dovrebbe passare da 100 m a 2.300 m … forse una delle più poderose scaldate degli ultimi anni … ma non l’unica e si rischia il gelicidio in parecchi posti. Mi ricorda tanto il 26 dicembre 2009, oltre un metro di neve fresca in 24 ore, ma soltanto oltre 2.400 m con una scaldata pazzesca … data purtroppo tristemente nota per la valanga che uccise quattro ragazzi del soccorso alpino dell’alta Val di Fassa che andarono a cercare altri due, morti sotto una valanga in Val Lasties. Le condizioni sono le stesse e credo che sul serio avremo acqua in tutto il fondovalle a metà giornata …

    • #5972

      lorenz
      Partecipante

      Si cambiano sempre,non riescono a leggere le sacche fredde nonostante la scaldata  poderosa ma che puo’ essere ancora  da limare..

      Eh si per il resto ..Ricordo benissimo….brutta giornata 😟

  • #5970

    Simone
    Moderatore

    Un piccolissimo passetto verso est gfs l’ha fatto.in ogni caso nel momento della maggiore scaldata sembrano calare le precipitazioni e poi una nuova botta tra la notte e martedì mattina con un po’ più di fresco.

  • #5971

    Anton
    Amministratore del forum

    Ho appena letto un riassunto perfetto di Mauro Cagol su Facebook che vi riporto:

    Tra domenica sera e martedì mattina allerta meteo sul Trentino: i motivi saranno vari. Inizialmente la neve a bassa quota, poi la repentina trasformazione della neve in pioggia fino ai 1.600-1.800 metri (a parte val di Sole e Rendena che potrebbero salvarsi dallo scempio), il rischio gelicidio sulle strade nella mattinata di lunedì, il rischio per gli alberi (rami pericolanti) dovuto alla neve via via più pesante a causa dell’acqua, l’intensità della pioggia via via crescente nel corso di lunedì fino alla tarda nottata; poi il rischio slavine dovuto al carico di neve sopra i 2.000 metri. In pratica un cesso. Comunque domenica ci sarà il bollettino definitivo sperando in una correzione dei modelli matematici.

    • #5973

      lorenz
      Partecipante

      Bollettino perfetto..pero’ spero negli agguustamenti come dicevo oggi quando parlavo degli obiettivi..

  • #5974

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Attendiamo ECMWF e GEM…GFS migliorato.

    @anton la scaldata sciroccale purtroppo ci sarà, nulla è ancora certo però e non dobbiamo perdere le speranze, un est shift nelle prossime emissioni limiterebbe la sciroccata di molto, domani si valuterà meglio la situazione con qualche punto certo in più.

    Sono fiducioso dell’Europeo, vediamo che emissione tira fuori questa sera.

    Dopo la commenteremo.

    Comunque troppo presto per parlare di dove andrà lo zero termico, la quota neve e l’accumulo ad oggi.

    Più che altro la situazione si fa complicata per il NW perché non si sa bene quando il cuscino freddo si esaurisce e termina la neve con il passaggio in pioggia e soprattuto in che tempo arriva la scaldata in quota.

  • #5975

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    I modelli sicuramente ritratteranno un pò, soprattuto L’Europeo.

  • #5976

    Simone
    Moderatore

    nel frattempo fiocchetti a Canazei.

    arriva il veloce fronte freddo

    Reading in uscita….

    pari pari a gfs..anzi forse ancora un pelo a sud ovest

    ECM1-72gfs-0-72

     

    • Questa risposta è stata modificata 5 mesi, 1 settimana fa da  Simone.
    • #5984

      Paolo Pierobon
      Partecipante

      GEM un pelo meglio, sicuramente meglio che nulla.

  • #5978

    Torrigiani antonella
    Partecipante

    Buonasera a tutti ma come è possibile che lo zero termico in poche ore si alzi  di 2200 metri a me sembra una cosa pazzesca speriamo che le previsioni siano errate  mancano ancora molte ore

  • #5979

    Simone
    Moderatore

    successe anche nel 2009

    -21° a Penia il 18 dicembre e poi pioggia fino a 1600 il 23.

    quando il libeccio pesca tra Portogallo e Marocco non c’è nulla da fare.

    Intanto ecmwf a 96h ancora più caldo di gfs o forse siamo lì

    • Questa risposta è stata modificata 5 mesi, 1 settimana fa da  Simone.
  • #5981

    lorenz
    Partecipante

    Nevica benino adesso

    • #5983

      Paolo Pierobon
      Partecipante

      Farà al massimo una decina a esagerare secondo me stasera.

  • #5982

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Si, per le Dolomiti è così, la anticipa ancor di più rispetto all’americano mentre GEM la ritarda un pò.

    Contrariamente ECMWF vede tenere il cuscino freddo in Lombardia fino al mezzogiorno circa quindi rischia di cumulare di più la pedemontana lombarda occidentale rispetto alla Valle prima che passi in acqua…

  • #5986

    Anton
    Amministratore del forum

    Si confermo che sta nevischiando … per ora solo un velo bianco, ma potrebbe intensificare a breve …

     

  • #5987

    DEMIS
    Partecipante
  • #5989

    Antonio
    Partecipante

    Ha fatto una discreta nevicata…. Personalmente sono molto fiducioso e valuterei la situazione al netto della prossima settimana ovvero sabato mattina prossimo perché a mio giudizio sarà la fine del mondo…. Se poi lunedì pomeriggio la quota neve sarà un po’ alta pace anche perché riabbassa subito dopo

  • #5990

    lorenz
    Partecipante

     

    si anche se servira’ a poco ha ridato quel tocco natalizio,minima di Canazei -7   😉

     

    per quanto riguarda i modelli,gfs ha ancora un pochino est-shiftato..comunque con il ff(ottimo x noi) di martedi tarda serata non escludo 10-15 cm

    • Questa risposta è stata modificata 5 mesi, 1 settimana fa da  lorenz.
  • #5992

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Si, un pochino di est-shift, meglio di nulla.

    In ogni caso se veramente il richiamo caldo sarà così forte si rischia che la parte più consistente del peggioramento che arriverà lunedì notte sia pioggia in fondovalle…purtroppo…in quota invece accumuli che possono arrivare al metro oltre i 2000m.

  • #5993

    DEMIS
    Partecipante

    ma la bella nevicata di ieri sera nel finale si è trasformata in piogga???? vedo dalle webcam  i paesi con poca neve , strade e alberi troppo pulite

    • #5994

      lorenz
      Partecipante

      No nessuna pioggia,semplicemente ha fatto 1 cm a Canazei e forse 2 cm a Penia ,per il resto come ha detto Anton ieri solo stava solo nevischiando e quindi ha accumulato poco in altre zone

       

      Strade pulite e’ normale,gli aberi beh con 1 cm o spolveratine spariscono in fretta 😉

    • #5996

      Simone
      Moderatore

      2cm al massimo e poi raffiche di vento che non facevano accumulare sugli alberi con un tipo di neve polverosa

  • #5995

    lorenz
    Partecipante

    intanto a Canazei alle 12:30 temperatura di -6.5 circa con vento

  • #5997

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Per lunedì secondo me c’è qualche possibilità che arrivi neve bagnata anche quando dovrebbe piovere…0 termico a 1900/2000m con precipitazioni forti può scendere la quota neve anche 500/600m sotto lo 0 termico, quindi non escluderei che da Campitello in sù neve…

    Attendiamo nuovi aggiornamenti…

  • #5998

    lorenz
    Partecipante

    sono convinto anchio che la qn in alcune zone sara’ piu bassa di quanto si legge in giro..

    Intanto Canazei vola gia’ a -9!

  • #5999

    lorenz
    Partecipante

    Canazei ore 18:30

    -10.5

  • #6000

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Secondo me si arriverà vicino a -20..

    Comunque per le nevicate secondo me aspettiamoci sorprese se lo 0 termico non va oltre  i 2000m.

    Intanto mappe leggermente migliorate con un richiamo meno intenso dello scirocco.

  • #6001

    AntRom
    Partecipante

    A vedere in diversi siti lo 0 Termico non dovrebbe superare i 1700-1800 metri…. il che significherebbe ancora neve nei fondovalle a 1500. Siamo sil filo… ce la giochiamo veramente per pochi metri…..

    Intanto oggi nelle colline intorno alla città dove vivo io ha nevicato. Tavullia (PU) 200 metri sul livello del mare ha imbiancato.

  • #6002

    lorenz
    Partecipante

    Si infatti scirocco meno intenso e termiche un po’ migliorate,penso ancora a qn piu bassa del previsto(anche se sempre altina)

    -12.5 Canazei

    -14/-15 Penia

  • #6003

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Con 0 termico a 1700m nevica anche fino a Vigo di Fassa secondo me…

  • #6005

    DEMIS
    Partecipante

    Alla fine a mio avviso nevicherà in tutta la valle . Basta un goccia  d aria fredda che persiste o dalla intensità

  • #6012

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Secondo me nevicherà molto pesante e bagnato fino in fondovalle, mi sbilancio in questa posizione, poi magari mi sbaglio.

    Apriamo poi lo snowcasting.

  • #6017

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    20171210_160431

    Non è la valle ma è bellissima. Provincia di Como.

  • #6019

    Antonio
    Partecipante

    Che meraviglia

  • #6072

    Simone
    Moderatore

    ritiriamo su il topic modellistico

    dopo questa passata che ha lavato la valle con buoni apporti in quota non si vedono al momento altre precipitazioni significative.

    Come spesso accade l’arrivo di nuovo freddo coincide con il secco e viceversa.

    Venerdì resta ancora possibilità da ecmwf di vedere qualcosa.

    Poi piattume precipitativo all’orizzonte…?MS_1246_ens

  • #6078

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Venerdì qualcosa, poi regna la totale incertezza.

    Dopo il 18 gli spaghi si aprono veramente tanto. Come ho scritto prima, nel lungo termine c’è un pò di hp, un pò di atlantico, un pò di aria fredda dalla Russia, è un gran rebus per ora, i modelli sono parecchio confusi al momento e ognuno dice la sua.

  • #6081

    Simone
    Moderatore

    arpav parla di veloce fronte secondario stasera..

    poi regna incertezza sulla traiettoria di venerdì.qualche cm o il nulla.

    • #6084

      Paolo Pierobon
      Partecipante

      Anche Cml vede la possibilità di un veloce fronte questa sera.

      Probabile che passi.

      Venerdì è un grande dubbio ancora, trattandosi di un fronte da nord la traiettoria è più difficile da definire ed è questo il motivo della difficoltà dei modelli ad inquadrarlo.

       
      <p style=”text-align: center;”></p>

  • #6082

    lorenz
    Partecipante

    per me discreta imbiancatina stasera,nulla venerdi..le temperature nelle prox ore e non solo saranno in discreto calo…

  • #6083

    Marco
    Partecipante

    Meno male che le temperature scendono nuovamente….

    Qui a Roma ( NordOvest ) in tre giorni siamo passati da una minima di -1° a 15° di stamattina…

  • #6085

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Anche Cml vede la possibilità di un veloce fronte questa sera.

    Probabile che passi.

    Venerdì è un grande dubbio ancora, trattandosi di un fronte da nord la traiettoria è più difficile da definire ed è questo il motivo della difficoltà dei modelli ad inquadrarlo.

     

     

  • #6086

    Simone
    Moderatore

    vediamo di evitare il solito Natale tropicale

    spaghi leggermente più freschi proprio in corrispondenza della festività

    MS_1146_ens

  • #6087

    DEMIS
    Partecipante

    stasera poca roba , forse da venerdi  pomeriggio a sabato mattina potrebbe fare qualcosa di buono anche in fondovalle questa volta , poi per un pò mi sa che non vedremo nulla , speriamo nelle temperature e come dice Simone speriamo di non beccarci la solita cammellata natalizia…

  • #6088

    lorenz
    Partecipante

    Stanotte potrebbe fare qualcosa a nord ma penso nulla di che

     

    Venerdi cominciano a farsi vedere delle prc ma aspetto a gioire ancora mancano tanti run,per natale nessuna cammellata arrivera’ ma inutile parlarne adesso mancano 129000 ore..

  • #6089

    Simone
    Moderatore

    comunque la tendenza sul long di ecmwf mi piace poco.hp fisso sulla Francia e tutte le colate deviate a est.

    riprenderebbe il leit motif delle scorse stagioni.

    sperando almeno che non sia troppo mite

  • #6090

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Venerdì qualcosa e stanotte anche, però per venerdì sicuro qualcosa di piu consistente, ma da ben inquadrare ancora.

    In ogni caso dopo hp…almeno fino al 22, GFS nel lungo termine ci spara una bella hp addosso fino a fine emissione con un ricompattamento del VP…

  • #6091

    lorenz
    Partecipante

    come dissi nel messaggio di ieri delle 13:56.. discreta imbiancatina stasera notte e cosi e’ stato,qualche cm in piu e temperatura di -7 circa adesso…paesaggio migliore! bene cosi!

  • #6092

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    È molto meglio così…

    Intanto dopo il possibile passaggio di venerdì si rischia di vedere alta pressione fino al 22…però le termiche rimangono buone stando ad ora, non saranno esagerate per rientro di correnti orientali.

    Purtrppo nel lungo termine c’è aria di anticiclone…secondo GEM accelerazione mostruosa del getto e arrivo del cammello contrariamente di quanto prevede il run ufficiale che mette uno spettacolare ponte di Weikof per il 22 circa..

    L’americano invece ci mette di fronte a un nulla di fatto in termini di precipitazioni fino a fine emissioni secondo la media degli scenari mentre run di controllo e quello ufficiale mettono un forte anticiclone su Spagna e Francia e l’italia lì nel mezzo con discese di aria fredda da nord a tratti.

    Insomma, dopo il 18 grande incertezza sull’evoluzione.

  • #6094

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Breve commento dei modelli: ovviamente non c’è concordanza tra i vari elaborati, ma sembra al momento scartata l’ipotesi di alta pressione imbattibile come lo scorso anno, anzi dopo Natale l’indice A0 è previsto in forte calo, quindi probabile nuova fase dinamica e VP debole.

    Sono solo proiezioni, ma a mio avviso quest’anno il VP non riuscirà a chiudersi e iniziare a fare la trottola impazzita, almeno per ora.

  • #6097

    lorenz
    Partecipante

    il landi per stanotte prevede qualche modesto cm..mi sa che pero’ e’ piu roba x alta fassa e gardena…comunque vediamo…

  • #6100

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    <p style=”text-align: left;”>Lo hanno ulteriormente ridimensionato purtroppo, sarà probabilmente una spolverata come l’altro giorno, anche se potrebbe fare qualcosa meglio..</p>

    • #6101

      lorenz
      Partecipante

      si prende tutto,ormai l’atlantico e’ farlocco e anche se arrivasse secondo me non farebbe niente 😃😃😃

      • #6102

        lorenz
        Partecipante

        comunque con queste situazioni farebbe piu in alta fassa..ma ripeto vediamo..chissa’.. 😉

  • #6103

    Simone
    Moderatore

    Intanto mi preoccupa  ecmwf per il Natale

    sarebbe il solito degli ultimi anni con pallone rosso ingombrante e isoterme primaverili sui monti (specie dell’ovest).

    gfs continua a proporre rodanate/retrogressioni.

    Ma l’insistenza di un colosso come Reading inizia a far pensare

  • #6133

    lorenz
    Partecipante

    graphe3_1000___11.46_46.29_

  • #6135

    Simone
    Moderatore

    situazione ancora poco chiara per il Natale.l’unica cosa sicura è che per almeno 10/12 giorni non arriveranno precipitazioni definibili tali.forse qualche timido fiocco da sfondamento a tratti, ma c’è anche lo spettro di una scaldata (magari non più di 36h) tra giovedì e venerdì prossimi.

  • #6136

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Fino a Natale il nulla molto probabilmente. Nel post è tutto da vedere, ad ora è come tirare un dado e vedere che numero esce.

    È molto difficile ora fare una previsione precisa perché questo periodo fisiologicamente il VP accelera, ma se non riuscisse in questa fisiologica azione si aprono scenari interessanti atlantici o artici.

    Già nel medio termine c’è grande incertezza, l’americano vede il gobbo natalizio, l’europeo dalla sua emissione fa emergere una zonalità sparata, insomma ci sono già discrepanze, anche in merito all’affondo della vigilia.

    Se si guarda lo spread dei modelli dal 22 si nota che cresce veramente moltissimo.

    GFS alterna comunque emissioni estreme (06Z che vedeva uno split completo del VP) a emissioni più normali come un flusso leggermente ondulato.

    Ad oggi nulla è certo, non ci sono tasselli fissati nemmeno a livello emisferico. Tutto ancora aperto.

  • #6141

    Simone
    Moderatore

    si conferma per quasi tutta la settimana la presenza di un robusto campo di alta pressione a ovest dell’Italia.

    i modelli oggi sembrano quasi propendere più per un ritorno dell’atlantico subito dopo Natale.

    weekend natalizio che dovrebbe vedere temperature nelle medie e mai troppo sopra come gli ultimissimi anni.

    • #6142

      lorenz
      Partecipante

      ”weekend natalizio che dovrebbe vedere temperature nelle medie e mai troppo sopra come gli ultimissimi anni”

       

      … Bene cosi 😉

  • #6143

    Torrigiani antonella
    Partecipante

    Sono proprio contenta che non sia un Natale caldo umido come gli ultimi anni

  • #6144

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Già dal 23 gli spaghi si aprono vistosamente, io andrei capito sul sole a Natale!

    È tutto da vedere. L’indice AO è incasinatissimo anche quello, tante linee positive e tante negative, scenari più aperti che mai.

  • #6145

    DEMIS
    Partecipante

    È un po’ di giorni che non seguivo e guardavo i modelli ( ero in vacanza 😁) comunque quello che si vede e si prevede è il nulla fino ad anno nuovo, di buono solo le temperature, ma visto che oltre ai 3/4 giorni non credo ai modelli spero che arrivi qualche buona perturbazione prima di fine anno

  • #6146

    Simone
    Moderatore

    comunque andiamoci cauti anche sul fatto che non sarà come gli ultimi.

    si.gfs e ecmwf non vedono isoterme troppo miti, ma in queste situazioni con l’alta lì pronta a ovest se non è mite a Natale lo può diventare a Santo Stefano (vedi gfs12z).

    Più che altro se l’atlantico non forza subito da ovest o non arrivano retrogressioni fredde alte, c’è il rischio di un lungo periodo di stanca fino a fine anno. Sto ovviamente commentando gfs12z che è uno dei run più brutti sul lungo usciti negli ultimi giorni. In compenso mette tutta Italia al gelo per la Vigilia.

  • #6147

    DEMIS
    Partecipante

    L’unica sicurezza sono le temperature, per il resto a parte qualche perturbazione veloce e qualche sfondamento sulle Alpi per me il 2017 finisce senza grandi scossoni

  • #6148

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Attenzione al post Natale…secondo le ultime emissioni di GFS paiono possibili fasi perturbate e non lo escuderei..nulla è ancora chiaro

    • #6149

      lorenz
      Partecipante

      se dovessero esserci occasioni per neve nel fondovalle ok,altrimenti meglio HP (non caldo eh)

  • #6152

    Simone
    Moderatore

    l’hp caldo lo vede prontamente ecmwf stamani.

    +7 a spasso sulle Alpi tra vigilia e Natale 🙁

  • #6153

    lorenz
    Partecipante

    Nel fondovalle,soprattutto dove l’irrangiamento e’ ridotto questa scaldata non farebbe praticamente niente..e poi la notte farebbe comunque freddo lo stesso(parlo sempre del fondovalle)

    Comunque credo non sia ancora definitivo ecmwf e puo’ cambiare ancora,meglio ovviamente gfs

     

  • #6154

    Nicola Baldassari
    Partecipante

    Ottimismo a tutta stamane, eh? 😀

  • #6155

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    La hp ci sarà…ma non si sa per quanto..e con che termiche..

  • #6156

    lorenz
    Partecipante

    gfs06:  neve in arrivo dal 26-27 in poi…

    😗🤔

    • Questa risposta è stata modificata 5 mesi fa da  lorenz.
    • Questa risposta è stata modificata 5 mesi fa da  lorenz.
  • #6159

    Simone
    Moderatore

    c’è da dire che per ora gfs non vede le isoterme caldine dell’inglese per Natale (a dire il vero la media ecmwf è più soft dell’ufficiale).
    Tutto questo perché il giorno di Natale ci sarebbe un’ondulazione discount, che reading invece non contempla o quantomeno ritarda tenendo la vasta saccatura a ovest.

  • #6160

    lorenz
    Partecipante

    Canazei

    canazei

     

    Campiglio

    campiglio

     

     

    Bolzano

    bolzano

  • #6161

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Dopo Natale torna dinamicità e nevicate in montagna probabilmente, poi anche se facesse un giorno di hp forte non è un problema perché poi raffredda subito quindi perdita minima.

     

    • #6162

      lorenz
      Partecipante

      si come ho detto nei post di stamani con hp secco(gfs o ecmwf x me  e’ guale)non farebbe niente..ma con la dinamicita’ pero’ meglio neve fino in fondovalle o almeno neve a quote giuste altrimenti e’ inutile gioire per le piogge a quote stellari.. siamo a dicembre e non in autunno!!

  • #6167

    Simone
    Moderatore

    più o meno gfs conferma lo 06.lisciatina fredda il 23, cavetto a Natale e perturbazioni più decise a seguire.

  • #6168

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Blando cavetto a Natale.

    Botte atlantiche dopo Santo Stefano, secondo me torna dinamico e ci può stare, ma non sentenziamo presto la faccenda, hp sempre in agguato.

    • #6169

      lorenz
      Partecipante

      mi prendo la lisciatina come dice simo,pur sapendo come dici te che hp puo’ agguantarci speriamo in prc a quote UMANE o e’ inutile..

  • #6170

    Simone
    Moderatore

    ecmwf molto più caldo per il 23/24.con l’effetto favonico al nord ovest rischiano 18/20 gradi

    e anche il successivo ingresso atlantico sprofonda molto a sud ovest

  • #6171

    lorenz
    Partecipante

    Credo che alla fine avremo piu o meno hp(non dannoso nei fondovalle) fino almeno fino al 26. poi annuvolamenti vari 😆

  • #6172

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Presto parlare di posizione est ovest e cose varie, iniziano a veder conferma che torna dinamicità poi quando non riaffiora hp nelle emissioni 3 giorni prima di eventi si parla delle posizioni dei minimi.

  • #6173

    lorenz
    Partecipante

    Reading di stamani,no…non ci siamo,non voglio quelle precipitazioni(ammesso che arrivino) ! qn troppo alta ! 😡

  • #6174

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Vede la pesca in Africa….non è possibile ancora così…attendiamo la ENS.

    GFS e UKMO non la vedono così consistente la discesa verso sud…attendiamo, manca più di una settimana che vogliono dire 14 emissioni di UKMO e ECMWF e 28 emissioni di GFS, attendiamo e speriamo, i minimi presto per definirli.

  • #6175

    Simone
    Moderatore

    ieri sera ecmwf vedeva già la saccatura molto sprofondante a sud ovest.

    Le ens in parte lo sconfessavano.anche stamani il più estremo come affondo.Natale intanto tiepido senza esagerare con qualche possibile debolissima precipitazione verso la fine giornata /Santo Stefano

    edit: sono uscite le ens 00 ecmwf

    io dico che c’è ancora spazio per evitare la deriva a sud ovest

    EDM1-192EDM1-216

    • Questa risposta è stata modificata 5 mesi fa da  Simone.
  • #6177

    Simone
    Moderatore

    bene anche gfs 06

    primi deboli fenomeni a Santo Stefano, poi saccatura che resterebbe alta e con buon mix tra fenomeni e temperature.

  • #6178

    Simone
    Moderatore

    12z che diventa un po’ più caldo per la vigilia (anche se non esageratamente).

    Poi peggio per il cambiamento del 27 che in questo run passa fin troppo a nord est (diciamo l’opposto di ecmwf).

  • #6179

    Simone
    Moderatore

    scaldata bella pesa per ecmwf stasera.dolomiti sotto la +8°

    ECMOPIT12_144_2

    molto più a nord est la saccatura del 27

     

     

    • #6180

      Paolo Pierobon
      Partecipante

      Troppo presto parlare di nord est sud ovest e cose varie come presto parlare delle termiche di Natale, se si guardano gli spaghi in quota sono molto confusionari quindi 0 chiarezza.

      È tutto ancora un punto di domanda fin dalla Vigilia.

  • #6181

    Simone
    Moderatore

    per il Natale comunque si stanno chiudendo sul sopramedia e ecmwf l’aveva sempre visto.

    stracciato come sempre gfs nel medio

    • #6182

      Paolo Pierobon
      Partecipante

      A me sinceramente questo sopramedia non preoccupa perché ha una durata temporale breve quindi non arreca gravi danni al manto nevoso.

      Il post è sempre un punto di domanda, bisogna vedere i comportamenti del VP.

  • #6183

    AntRom
    Partecipante

    Questa mattina a vedere l’ultimo run di Gfs tra il 26-27-28 dicembre sarebbe neve sicura… anche a fondovalle…. speriamo in ulteriori conferme.

  • #6184

    lorenz
    Partecipante

    dicono che gfs ha scarsa affidabilita’ sul breve-medio..  comunque guardatevi Reading….quello si che sarebbe buono(26-27 in poi)…

     

     

  • #6185

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    20171220_073526

  • #6186

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    <p style=”text-align: left;”>Io mi sto concentrando su queste cose, parlo di emisfera e non tanto del nostro orticello, sono importanti i movimenti li e in stratosfera. Comunque tutti confermando il passaggio del 27 ma con varie dinamiche ancora, da vedere poi come andrà.</p>
    In ogni caso è importante vedere dinamicità atmosferica anche nel medio lungo termine.

    È tutto molto aperto ancora.

  • #6187

    Simone
    Moderatore

    per il passaggio del 27 sicuramente stamani scelgo l’inglese.affondo molto più profondo e che comunque non tira su molto caldo.gfs sa di passatella un po’ stiarata con spallata veloce.

  • #6188

    Nicola Baldassari
    Partecipante

    Io tifo perchè questo bombolone ci piombi addosso… sarebbe una forte fase perturbata per l’ultima settimana dell’anno!

    gfs-0-180

  • #6189

    Simone
    Moderatore

    di solito se piombano così da nord le precipitazioni sono scarse 😉  comunque gfs le conferma per il 26 e 27.

    Ripeto che un minimo ovest shift sarebbe ideale (come vede per esempio ecmwf) ad avere la giusta combinazione tra buone temperature e precipitazioni.

  • #6190

    AntRom
    Partecipante

    Voglio credere a GFS…

  • #6191

    lorenz
    Partecipante

    gfs12z,scaldata che durerebbe meno…forse meno prc ma qn piu bassa…accontentiamoci per ora

    Vediamo reading verso le 19

  • #6192

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Sono buoni i modelli, anche nel long perché l’emisfera è vista bella dinamica con un VP che non riesce a compattarsi, anzi sembra indebolirsi ulteriormente.

    Passaggio del 27/29 ormai certo ma da definire per tempistiche quote neve e posizione di minimi.

    Tutto da valutare, vedremo!

  • #6195

    Simone
    Moderatore

    gfs un run osceno dal medio al lungo

    per il 27 l’ufficiale non vede nulla (comunque buono ecmwf/ukmo e in parte gem).gli spaghi si muovono.

    Lungo termine poi da incubo

  • #6196

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    GFS emissione un pò sbandata secondo me, troppo poco perturbato rispetto agli altri modelli.

    Nel lungo termine non è attendibile la sua tesi, è sufficiente osservare la situazione emisferica di ECMWF per capire che quell’anticiclone messo li non centra nulla, il  VP è estremamente compatto per GFS.

    Vedrete che cambia, c’è troppa divergenza dagli altri e le ENS Europa l’affondo perturbato lo vedono eccome.

  • #6197

    Simone
    Moderatore

    media buona simile a Reading

    GFSAVGEU00_138_1

  • #6198

    lorenz
    Partecipante

    due cose sicure

    Hp mite il 23-24 e un po il 25

    Dal 26-27 Gfs pertubazione andata..Ecmwf perturbazione discreta con buone temperature

    Per il resto non ne parliamo e’ troppo presto

  • #6199

    Simone
    Moderatore

    06 che aumenta un po’ le precipitazioni con primo passetto verso ecmwf

  • #6200

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    E la media degli scenari non vede il mostro di anticiclone visto da run ufficiale e di controllo. Anzi, vede correnti da NW che si alternano a deboli cunei anticiclonici.

  • #6203

    Simone
    Moderatore

    molto buono gfs12z

    così così ukmo

    aspettando ecmwf…!

  • #6205

    DEMIS
    Partecipante

    Avevo scritto qualche giorno fa che per qualcosa di serio si sarebbe passati al 2018 e mi sto sbagliando di poco  , speriamo vengono mantenute le previsioni per metà della settimana prossima  ,qualche cm dovrebbe metterlo e un po’ di pioggia sparse per l Italia dovrebbero esserci,  senz’altro il dopo è pessimo , ma è praticamente in linea con gli altri anni, dicembre scarso di precipitazioni, scaldatina a Natale e di nuovo il nulla .Fortunatamente abbiamo avuto un fine novembre e premi dicembre con alcune discrete precipitazioni che con le temperature di queste settimane a mantenuto il manto nevoso un po’ ovunque. Sia chiaro non mi lamento, anzi sono contento che quest’anno il paesaggio in montagna sia come deve essere, ma se non ci fossero stati quei due passaggi 🤔

  • #6206

    lorenz
    Partecipante

    anche se la scaldata piu tosta sta per arrivare secondo me ci saranno pochi danni

    comunque due cose sono sicure… la raffreddata dalla serata di natale e quella del 26-27

     

    GFSOPME00_90_2GFSOPME00_93_2GFSOPME00_102_2GFSOPME00_129_2

     

    invece per le precipitazioni vediamo…ancora nulla e’ sicuro,gfs ci da qualche cm…invece reading no

    1234

     

  • #6207

    Simone
    Moderatore

    molto deludente a questo giro reading.

    non l’ha proprio azzeccata.peggioramento irrisorio rispetto a quanto ci si attendeva fino a pochi giorni fa.

  • #6208

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    C’è ancora molta incertezza, tranquilli.

    Molto interessanti i movimenti emisferici tra fine anno e i primi di gennaio. Secondo me qualche sorpresa entro metà gennaio è possibile.

  • #6209

    Simone
    Moderatore

    per fine anno sono d’accordo, ma per martedì/mercoledì ormai penso che più di una fioccatina sia impossibile vedere.tutti allineati per un blando passaggio ovest/est.

  • #6210

    DEMIS
    Partecipante

    Al momento è meglio non guardare troppo in la, spero solo in un discreto passaggio tra martedì e mercoledì, poi vedremo . Comunque in montagna quest’anno a Natale sarà bellissimo neve ovunque, sci e belle giornate

    • Questa risposta è stata modificata 4 mesi, 4 settimane fa da  DEMIS.
  • #6212

    lorenz
    Partecipante

    specifichiamo bene…

    dal 25 sera al 27 si ritornerebbe alla normalita’ come T e questo intanto mi basta

    per quanto riguarda il peggioramento: GFS da almeno 2 cm e secondo me ci stanno…,Reading zero

     

    per fine anno…Lasciamo perdere…mancano TROPPI giorni…  😉

     

     

    • #6213

      lorenz
      Partecipante

      qui sopra ovviamente parlo di gfs00 ma…ops! ecco lo 06 appena uscito !  😉

  • #6214

    Simone
    Moderatore

    gfs06 intensifica la passata del mercoledì.

    non sono troppo ottimista, ma Reading a questo giro ha dimostrato che non è infallibile… quindi vediamo un po’!

    • Questa risposta è stata modificata 4 mesi, 4 settimane fa da  Simone.
    • #6216

      lorenz
      Partecipante

      benissimo anche il 12z,vediamo l’inglese dopo …………………..

  • #6217

    Simone
    Moderatore

    da una veloce occhiata mi sembrano tornati discreti anche ukmo/ecmwf

  • #6218

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Come vi dico da giorni i modelli continuano a ballare sull’effettiva capacità di affondare della saccatura, stasera sono tutti abbastanza Concordo, ma data la distanza temporale è possibile che sia nuovamente trattata.

    Nel lungo termine parecchia dinamicità secondo l’americano e Reading.

  • #6219

    Anton
    Amministratore del forum

    Visto i modelli 🙂

    Intanto qui ha iniziato a scaldare … max. +8C oggi ed attuale +4C, mentre due giorni fa a quest’ora eravamo già a -8C … ed aumenterà ancora nel weekend …

     

  • #6220

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Sarà notevole la scaldata, ma per fortuna abbastanza breve.

    Anche da me inizia a farsi sentire, dai -6 di ieri oggi già-3 e in ulteriore risalita, se arriva la nebbia ci sarà freddo altrimenti caldo e domani rischiamo anche debole effetto favonico.

    Comunque dal 26 neve probabile fino in fondovalle.

  • #6221

    lorenz
    Partecipante

    gfs 06 …ECCELLENTE ! 😉

     

    ps. da domani saro’ per due giorni a due passi da Madonna di Campiglio ,poi di Alba Canazei per 1 settimana 🙂

  • #6222

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Bellissima emissione, ma attenzione che se l’anticiclone si sposta poco più a sud rischiamo di nuovo la pesca in Marocco…l’altra volta dalla traiettoria vista oggi da GFS si è deviato verso la pesca marocchina…

    Però questa volta non mi sembra ci siano condizioni ad ora per vedere un affondo di quel tipo…

    Che invidia!

  • #6223

    Simone
    Moderatore

    gfs06 penso abbia raggiunto l’apice della perfezione per le Dolomiti.Reading lo vedo buono ma sicuramente meno cm.

    però le carte (più tardo autunnali che invernali per 3/4 d’Italia) sarebbero buone per le Alpi in varie occasioni tra la fine dell’anno e l’inizio del 2018.

  • #6224

    DEMIS
    Partecipante

    Speriamo 🤞

  • #6225

    Simone
    Moderatore

    ottime anche le 12z gfs

  • #6226

    DEMIS
    Partecipante

    Speriamo non vengano ritrattate, questa sera le carte sono molto belle

  • #6227

    Simone
    Moderatore

    Più o meno uguali le ecmwf

    GFSOPEU12_96_1ECMOPEU12_96_1

     

    se devo trovare il “pelo nell’uovo” un po’ più basso di circa 100km il minimo delle Reading perché l’affondo si spinge molto a sud e magari toglierebbe qualche cm non fermandosi sul ligure.ma molto buone in ogni caso.

    • Questa risposta è stata modificata 4 mesi, 4 settimane fa da  Simone.
  • #6229

    lorenz
    Partecipante

    Ancora manca tempo e tutto puo’ accadere ma i modelli serali sono Spettacolari tanti cm in arrivo e freddo!

  • #6230

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Le emissioni di oggi sono veramente bellissime, sarebbero da nevone sulle Dolomiti, ma andiamo cauti, mancano ancora 4 giorni purtroppo, tante cose possono cambiare.

    Nel lungo termine Europeo penoso, americano ci starebbe, passaggi atlantici alternati ad alta pressione.

  • #6231

    Simone
    Moderatore

    conferme per un mercoledì bello nevoso sulle Dolomiti

    poi il lungo torna brutto nelle gfs ufficiali (sconfessate dall ens)

    Buon Natale a tutti voi!!!

  • #6232

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Parecchio nevoso, sarebbe meraviglioso.

    Si vero, ma anche ECMWF fa schifo…anticiclone sui paralleli…

    Speriamo di no, anche se il cooling in stratosfera può essere un serio problema…

  • #6233

    Torrigiani antonella
    Partecipante

    Buongiorno a tutti! buona vigilia di Natale 🎄 e soprattutto Buon Nataleeeeee 🎄🎄🎄🎁🎁🎁

    un piccolo riassunto per me in parole povere grazie 😊

  • #6234

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Buon Natale anche a te!

    Sostanzialmente Natale mite, da Santo Stefano peggioramento e mercoledì ad ora pare ci siano le carte per avere una bella nevicata nelle Dolomiti, ma mancano ancora un pò di giorni quindi va confermato.

    Dopo il peggioramento non c’è ancora una linea chiara.

  • #6235

    Simone
    Moderatore

    comunque ecmwf molto meglio di ieri sera.

    a inizio 2018 metterebbe un’altra ondulazione

  • #6236

    Torrigiani antonella
    Partecipante

    Grazie mille per le spiegazioni e di nuovo BUON NATALE

  • #6238

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    ECMWF vede l’orso russo a inizio anno in Formazione, molto interessante.

    Comunque si vedono altri 2 passaggi perturbati dopo quello di domani e giorni seguenti.

    Comunque i modelli in Val di Fassa stimano dal mezzo metro in sù in fondovalle, non sarebbe per nulla male come accumulo.

  • #6240

    Simone
    Moderatore

    conferme su una signora passata anche con gli ultimissimi aggiornamenti.Per il dopo ecmwf non crede al passaggio di Capodanno con nuovo richiamo mite (più prolungato) e transito dell’asse di saccatura solo a seguire. Al momento è isolato

  • #6243

    DEMIS
    Partecipante

    buon natale a tutti anche se in ritardo, ero occupatissimo….(a mangiare ) , bellissimo i prossimi due giorni , c’è da ballare

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

Vai alla barra degli strumenti