Dolomiti Network

E se ti lancio una cabrio nello spazio?

Fassa Forum Forum ForuMeteo Astronomia E se ti lancio una cabrio nello spazio?

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Anton 9 mesi, 3 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #6626

    Anton
    Amministratore del forum

    Quando l’altra sera ho visto un Tweet con una cabrio nello spazio e sullo sfondo la Terra (esattamente una Tesla Roadster, ovvero una Supercar elettrica che da o a 100 km/h impiega 2,1 sec, arriva a 400 km/h, ha un autonomia di 1000 km con una carica e costa soltanto € 43.000 … che sembrano tanti, ma è pocchissimo per una macchina con queste prestazioni) ho pensato ovviamente ad un montaggio per uno spot pubblicitario. Ma i tweet si susseguivano, con altre immagini ed altri particolari. Incuriosito sono andato ad approfondire e con mio grande stupore (non ero l’unico sulla Terra) ho visto che non era affatto uno fotomontaggio, ma la realtà e che le immagini erano trasmesse in diretta da una webcam sulla macchina!

    A questo punto la mia esclamazione fu WOW … ma le sorprese non finirono qui e quindi vi racconto la storia brevemente.

    In pratica il fondatore di Tesla, Elon Musk, insieme al cofondatore di Paypal, hanno fondato nel 2012 una compagnia privata aerospaziale la Space Exploration Technologies Corporation (SpaceX). Martedì 6 febbraio, ore 21:45 italiane (mentre il popolo Italiano era assopito dal Festival di Sanremo), è stato lanciato il più potente, stravagante e fantascientifico razzo spaziale della storia. Lo scopo di questo primo lancio era dimostrativo, una operazione di marketing su scala globale e dai risultati ottenuti non solo il lancio è stato un successo, ma è stata un’operazione di marketing fenomenale!

    Torniamo al lancio ed alla missione. Il vettore di lancio si chiama Falcon Heavy ed era già stato annunciato mesi prima con questo scopo: un super razzo che decolla spinto da 27 motori che generano una spinta di 2.300.000 kg forza ed un’automobile elettrica come carico (che nello Spazio non ha alcun senso né logico né pratico), quindi tre stadi che si staccano e due che atterrano in piedi, in sincrono dopo aver fatto un balletto nello Spazio. Molti pensarono ovviamente ad un fake e che Elon Musk stesse prendendo in giro tutti, invece fu proprio così. Infatti una delle tante meraviglie fu proprio il ritorno alla base dei due stadi (serbatoi e motori di spinta) che non solo hanno fatto inversione nello spazio e sono quindi tornati, ma sono riusciti ad atterrare in verticale su due piattaforme in perfetto sincronismo.

    Una volta nello spazio dal razzo si è staccato la copertura di punta, dove appunto c’era la Tesla con un manichino al suo interno che aveva un braccio fuori dal finestrino, il navigatore con la scritta DON’T PANIC ed a dire dalla missione, la musica “Life on Mars” di Davide Bowie (che peraltro nello spazio non si sente perchè in mancanza di aria non si propagano le onde sonore … ma chi se ne frega a questo punto 🙂 ). Ah si, la macchina è diretta verso l’orbita di Marte, anzi dagli ultimi calcoli si prevede che la supererà.

    Non vi sembra pazzesco il tutto?

    Adesso vi posto immagini, video e link per approfondire il tutto … eh si perchè ovviamente ci si può collegare in diretta con la webcam della Tesla 🙂

    Questa la Tesla vista dallo spazio e la Terra sullo sfondo …

    starman

    Qui è quando la stavano assemblando …

    aHR0cDovL3d3dy5zcGFjZS5jb20vaW1hZ2VzL2kvMDAwLzA3My84NzAvb3JpZ2luYWwvc3BhY2V4LWZhbGNvbi1oZWF2eS1jYXItc3BhY2UwMS5qcGc=

    Il ritorno dei due booster in atterraggio sincro:

    25254688767_59603ff06c_o

    Il video del lancio

    Il video (in diretta) della Tesla

    Un articolo di approfondimento di “Il Post”: http://www.ilpost.it/2018/02/06/lancio-falcon-heavy-diretta/

    Ecco, intanto godetevi questi … poi se trovo altre notizie interessanti ve li posto …

     

     

     

     

  • #6679

    Nicola Baldassari
    Partecipante

    Sì, pazzesco… ma come dici tu Anton, anch’io la trovo un’operazione di marketing geniale!

  • #6785

    Antonio
    Partecipante

    l’immagine dell’auto è certamente un’operazione di marketing geniale! Basta pensare al post virale su FB di Kirk e Cecov!!!! Ma cmq  a livello di informazione globale il lancio ed il successivo atterraggio sincrono dei 2 stadi non ha avuto la risonanza mediatica che si meritava. Forse ci siamo abituati troppo a certe cose, o forse i films di fantascienza ci hanno .. come dire… assuefatti… a certe imprese. Secondo me questo atterraggio (e non tutto è andato come previsto) è una pietra miliare nell’astronautica

     

  • #6786

    Anton
    Amministratore del forum

    È questo … 🙂 🙂 🙂

    IMG_7725

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

Vai alla barra degli strumenti