Dolomiti Network

I possibili scenari dello Stratwarming sull'Italia e sulle Dolomiti

Fassa Forum Forum ForuMeteo Dolomiti Meteo I possibili scenari dello Stratwarming sull'Italia e sulle Dolomiti

Questo argomento contiene 136 risposte, ha 11 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Marco 8 mesi, 2 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #6681

    Anton
    Amministratore del forum

    Ne abbiamo già discusso nell’altro post ed è tema di discussione di tutti i forum Meteorologici in Italia e non solo. Qualcosa di grosso sta per accadere, almeno su gran parte dell’est Europa e sembra dagli ultimi sviluppi anche sull’Italia.

    Andiamo con ordine e cerchiamo di capire per prima cosa cosa è il riscaldamento stratosferico, ovvero lo Stratwarming con questo articolo scritto da Paolo Pierobon su Dolomiti Meteo: http://www.dolomitimeteo.com/l-riscaldamento-stratosferico-stratwarming/

     

  • #6682

    Nicola Baldassari
    Partecipante

    Oh bene, credo che questa sarà la discussione meteo più animata degli ultimi mesi! Da qualche giorno sto dando un’occhiata a diversi modelli, CFS annusa per il secondo giorno consecutivo un’entrata piuttosto decisa sul Ligure la prossima settimana… se così fosse, sarebbe un balzo nel pieno dell’inverno

    cfs-0-216

  • #6683

    Nicola Baldassari
    Partecipante

    GFS per il momento vede molto ingerente il vortice canadese… ma quel “bombolone” ci colpirebbe duro comunque

    gfs-0-168

  • #6684

    Simone
    Moderatore

    al momento ecmwf è il più gelido ma anche il più secco (almeno in un primo momento)

    burian puro con target centro/nord Italia.

  • #6685

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    GEM è gelido tanto quanto ECMWF ma da super nevicate per il nord intorno al 27/28…

    Questo modello già il 23 vede un discreto passaggio nevoso/piovoso al Nord per la risalita di un vortice dal basso Mediterraneo…

    Sicuramente anche se inizialmente sarà secco dopo qualcosa si formerà, il Mediterraneo reagirà con la formazione di depressioni con questo freddo che entra…

    Per GFS ho trovato su facebook in un gruppo un comunicato della NOAA in cui si legge che GFS ha dei problemi (più però per l’america che per l’Europa, ma credo che comunque tutto il modello ne risenta).

    Se volete ve lo posto…

  • #6686

    Torrigiani antonella
    Partecipante

    Posta posta più notizie si hanno meglio è.io ho messo a parte di questo  stratwarming tutto il gruppo whatsapp delle mie amiche ho fatto anche una elementare anzi molto elementare spiegazione di questo fenomeno o perlomeno di quello che ho capito io sono molto incuriosite e se mi faranno delle domande  tecniche dovrò saper rispondere aiutooooo

  • #6687

    Anton
    Amministratore del forum

    Comunque credo che attualmente i modelli fanno fatica a capire cosa accadrà quando masse d’aria così gelide entrano in un mediterraneo solitamente più mite … la situazione è da seguire run dopo run con tutti gli sviluppi del caso.

     

  • #6688

    Antonio
    Partecipante

    Tradizionalmente i modelli fino a 24/48 ore prima dell’evento (quando si parla di freddo dall’est) non sono mai certi di individuare la giusta traiettoria. Questa volta però sia pure con ripensamenti da ben 2 settimane fiutano l’evento come straordinario. Certo è che il ns Tirreno reagirà in qualche modo….prima o poi. E per la neve io “punto” sul poi… almeno qui in alta Toscana, memore di quanto successo nel 1985.

  • #6689

    Antonio
    Partecipante

    spaaghi Lucca 19 febbquesti sono gli spaghi odierni di Lucca, dopo la frustata fredda le possibili precipitazioni.

  • #6694

    Simone
    Moderatore

    quello che dice Antonio è verissimo. le speranze di neve a quote basse sulla Toscana vanno sempre riposte sul dopo (leggasi scorrimento umido da ovest su cuscino freddo).In ogni caso c’è ancora una probabilità (non così bassa) che il nucleo gelido passi alto per poi attivare solo una risposta sciroccale a seguire con le isoterme più fredde confinate a Francia /Regno Unito. ma per ora appunto c’è tanta confusione

  • #6695

    DEMIS
    Partecipante

    Sinceramente preferirei passasse più a nord, bene le Alpi, ma noi in Emilia Romagna rischiamo grosso

  • #6696

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Breve commento serale…

    UKMO ed ECMWF sono molto simili per la colata del 25/26 febbraio…

    GEM anche lui simile a loro…

    Tutti e 3 vedono precipitazioni già il 25/26…

    GEM vede già qualcosa il 23/24 febbraio…

    Situazione alquanto interessante e da alto potenziale.

    Per il NW Italia si rischia neve gia tra venerdì e sabato per il canadese mentre l’Europeo ha sfornato la mappa da nevone il 27 febbraio. Comunque anche lui qualcosa venerdì lo prevede.

    Situazione confusa sotto l’aspetto pluviometrico, meno per quello termico perché la colata ci sarà più o meno forte…

  • #6697

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Comunicato ufficiale della NOAA rispetto a quello che vi ho anticipato oggi sul suo mal funzionamento…

    Model Diagnostic Discussion
    NWS Weather Prediction Center College Park MD
    131 PM EST Sun Feb 18 2018

    Valid Feb 18/1200 UTC thru Feb 22/0000 UTC

    …See NOUS42 KWNO (ADMNFD) for status of the upper air ingest…

    …12Z Model Evaluation with Final Preferences/Confidence…
    ~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

    …Amplified Western US Trough Gradually Building Into the Central
    US With Several Shortwaves Rounding the Trough…
    …Active Front on Leading Edge of the Trough and Lee Surface
    Cyclone, With Additional Weak Cyclogenesis in the Great Lakes…
    ~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
    Preference: Blend of 12Z ECMWF, CMC, UKMET
    Confidence: Average

    —18Z UPDATE—
    The 12Z runs of the ECMWF, CMC, and UKMET show fairly good
    continuity overall with their previous runs, and maintain the idea
    of a faster surface low in the Great Lakes, and a slightly faster
    southeast progression of the cold front across the central US.
    Given that this aligns with the preliminary reasoning, and has
    good ensemble support, the preference remains the same.

    —PREV. DISCUSSION—
    On the synoptic scale, models are generally in good agreement on
    the overall position and structure of the large trough that will
    be situated over the western half of the contiguous United States,
    particularly through Tuesday. Therefore, they are all generally
    showing the same basic scenario with slightly different placement
    of sensible weather impacts — emanating from small differences in
    timing of shortwaves or mesoscale details.

    The 12Z NAM is very similar to the other available models in its
    strength of both the trough, and the large mid-upper level
    anticyclone positioned just off the Southeast Atlantic coast. It
    does show the trough shifted slightly out of phase with the other
    models, with the trough axis by 21/00Z about 250km to the west.
    This also leads to slightly higher heights across the central U.S.
    (where much of the precipitation impacts will be). This bias does
    appear to affect its progression of the axis of heaviest QPF, and
    thus the preference is to not incorporate the NAM for this system.

    Looking at the global models, one more notable difference is
    between the 12Z GFS and the 00Z runs of the other global models
    (CMC, UKMET, ECMWF). The GFS is slower in ejecting a shortwave and
    associated sheared lobe of vorticity to the northeast across the
    Plains on Tuesday, and this results in a surface low that is about
    6 hours slower than the other models. This affects the eastward
    progression of the northern extent of the surface front, and thus
    may affect precipitation patterns and other sensible weather
    elements. Given a lack of substantial support among GEFS/ECMWF
    ensemble clusters for this slower scenario, the preference is to
    lean toward the CMC, UKMET, and ECMWF.

    …Shortwave Dropping South Along West Coast of North America from
    Monday Night into Wednesday…
    …Associated Weak Surface Low Just Offshore…
    ~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
    Preference: Blend of 12Z ECMWF, CMC, UKMET
    Confidence: Average

    —18Z UPDATE—
    The 12Z UKMET did trend to a slightly more amplified trough as it
    passes near the OR/CA coastline, and a slightly deeper surface
    low. However, the ECMWF and CMC remained relatively consistent,
    and the GFS continues to be the most amplified scenario.
    Therefore, the preference will remain the same, despite the small
    changes on the UKMET.

    —PREV. DISCUSSION—
    A low-amplitude shortwave dropping south along the West Coast is
    forecast to amplify slightly as it passes by the coasts of Oregon
    and California. The 12Z GFS (and secondarily the 12Z NAM) is the
    most amplified with the trough, and thus produces the strongest
    surface low just offshore. This also tends to focus the
    precipitation more offshore relative to the other global models,
    which show some light precipitation extending inland. The
    preference is to lean toward the lower amplitude solutions which
    at the moment have better ensemble support. However, with a
    southward digging wave, a future trend toward the GFS solution
    could not be ruled out.

  • #6698

    Giovanni
    Partecipante

    Mi spieghereste (in sintesi e con parole semplici) le differenze, se ci sono, con quello che per noi in Romagna fu la nevicata del secolo? Le Alpi all’epoca furono pressoché saltate dalle precipitazioni e, a Cesena (39m s.l.m) caddero 250cm di neve in circa una settimana. Pare di aver capito che la colata gelida ci sarà, da capire ancora gli effetti precipitativi sull’italia.

  • #6699

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Si, colata confermata, da definire le termiche e le precipitazioni (chiarezza a circa 48 ore dall’evento).

    Sinceramente non conosco bene il clima della Romagna però so che siete molto esposti alle correnti orientali e non è difficile che si formino depressioni favorevoli a voi per le precipitazioni…

    Altro non ti so dire…

  • #6700

    Nicola Baldassari
    Partecipante

    Buongiorno a tutti, a 144h c’è già un abisso… sempre prendendo con le pinze l’affidabilità di GFS in queste ore!

    ECMWF punta dritto verso di noi

    ECH1-144

    GFS vede un cut-off della goccia con transito più a nord

    gfsnh-0-144

  • #6701

    Nicola Baldassari
    Partecipante

    Interessante lo scenario proposto da ECMWF… magari non si realizzerà, anche perchè siamo lontani, ma questa carta è da annali meteo per l’Italia

    ECH1-144 ECH1-168

  • #6702

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Stando all’emissione di stamani GFS vede ancora troppo invadente il canadese con quel cut-off e di conseguenza l’anticiclone delle Azzorre in elevazione conta su una radice meno salda.

    ECMWF invece vede un signor blocco in Atlantico con l’ alta pressione che ha una radice bella salda e poi interazione coi flussi atlantici…

    Il nord anche l’ovest negli ultimi anni spesso snobbato può in questa situazione così come vista oggi avere nevicate anche importanti..

    È lì la differenza poi di tutto quello che riguarda la colata gelida e la successiva evoluzione, infatti GFS fa scappare via subito la colata.

    Se è come al solito GFS cederà ad ECMWF…

    Vedremo…

    Comunque prima della colata ci potrebbe già essere qualche nevicata soprattutto tra giovedì e sabato nelle Dolomiti…

  • #6703

    Rocchio 47
    Partecipante

    quindi, volendo approfittare delle vostre interessantissime e preziosissime disquisizioni tecniche, considerando che sabato 24 sarò in viaggio da Roma per raggiungere Corvara, ma vorrei passare per la Val di Fassa, è il caso che inizio a preoccuparmi da subito per la viabilità oppure, stando alle previsioni attuali, non dovrei incappare in alcun evento atmosferico straordinario?

    • #6705

      Giovanni
      Partecipante

      in ogni caso, se dovesse nevicare anche debolmente, ti sconsiglio di passare dalla val di fassa percorrendo passo sella e passo gardena. opterei per la ben più comoda val pusteria per risalire lungo la val badia raggiungendo corvara. Come dice Paolo il problema può essere il veicolo che gira senza le dotazioni invernali e blocca la strada.

  • #6704

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    In montagna anche se nevica le strade sono abbastanza pulite quindi con gomme termiche o catene nessun problema!

    Non si registreranno nevicate importanti tali da creare problemi di circolazione, chiaro se ci sono quelli che vengono senza le dotazioni invernali in montagna si creano problemi.

  • #6706

    Simone
    Moderatore

    per le Dolomiti possibile un po’ di neve tra domani e giovedì.poi se arrivasse il nucleo gelido inizialmente sarebbe secco.

    A seguire potrebbero arrivare nevicate con interazioni umide da ovest/sud ovest, ma saremmo già al 28 di febbraio.

    Non vedo quindi particolari problemi per sabato

  • #6707

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Le Dolomiti potrebbero vedere discrete nevicate anche tra venerdì e sabato, non solo domani..

    GFS che comunque si sta piegando alla visione di ECMWF almeno nel 06Z…

    Al NW possibili nevicate già domenica secondo alcuni modelli…

    Per venerdì e sabato NW sempre possibili le nevicate ma ove reisteranno le sacche d’aria fredda perché ci potrebbe essere un richiamo mite…

  • #6708

    Rocchio 47
    Partecipante

    Grazie dei consigli, specialmente quello di preferire il giro da Nord. Credo che dovrei seguirlo. Ma sul serio c’è gente che si avventura senza dotazioni invernali anche da quelle parti?

  • #6709

    Anton
    Amministratore del forum

    Stanno aumentando le possibilità di nevicate prima dell’arrivo dell’irruzione artica … quindi già da giovedì e non solo qui in montagna.

     

  • #6710

    Simone
    Moderatore

    si.anche gfs che non vedeva quasi nulla mette neve tra giovedì e venerdì sulle Dolomiti.specie settori orientali

  • #6711

    Marco
    Partecipante

    Ciao a tutti…

    Sono un po’ di gg, che 3b, mette possibile neve anche a Roma…

    Secondo Voi, ē possibile???

  • #6712

    Simone
    Moderatore

    se il  nucleo gelido entra con obiettivo diretto sull’Italia anche il centro sud finisce sotto isoterme molto fredde.

    Successivamente dovesse arrivare uno sbuffo atlantico da ovest è neve quasi certa sulle tirreniche (tra cui Lazio e quindi Roma), perché questa è aria pellicolare che si deposita nei bassi strati e con la colonna secchissima da neve immediata.ma servono molti tasselli combacianti.

    al momento 25/30% di possibilità

  • #6713

    Torrigiani antonella
    Partecipante

    Buonasera a tutti! incredibile qui da noi sta nevicando lentamente con dei bei fiocchetti credo che nessuno l’ avesse prevista sarà un anticipo? O forse sarà portata dal vento

    • #6714

      Anton
      Amministratore del forum

      Dove Antonella?

       

  • #6715

    Simone
    Moderatore

    sono previste nevicate basse sui crinali appenninici da oggi fino a venerdì mattina a tratti.sicuramente qualche fiocco sta sfondando dalle tue parti.

    Comunque parlando nuovamente di modelli…

    pazzesche le ecmwf serali.gelo seguito da addolcimento atlantico. sarebbe neve a palate al nord dal 28 e se regge il cuscino anche in Toscana.

  • #6716

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    GEM mette neve a palate nel pre e nel post irruzione a quote basse al NW.

    Premetto che per il NW rispetto alle precipitazioni pre irruzione c’è molta incertezza…chi vede scarse precipitazioni chi vede qualcosa di serio…si esaurirebbero entro sabato mattina per poi riprendere domenica…con burian dalla sera…

    Il post irruzione è una meraviglia per il NW…incertezza elevata ma carte da sogno…

    Sarebbe neve di una qualità meravigliosa…

    Ci si gioca un evento storico per il nuovo secolo…

    Per le Dolomiti nella fase pre irruzione si potrebbero accumulare dai 10 ai 40cm a seconda dei modelli che comunque mediamente ne prevedono una ventina…

  • #6718

    Rocchio 47
    Partecipante

    Ma per quanto riguarda i venti in quota in zona dolomitica cosa è prevedibile e preventivabile con la colata artico-siberiana imminente?<!–more–>

  • #6719

    Torrigiani antonella
    Partecipante

    Buongiorno a tutti !Anton  io abito in un paesino in collina 400 metri circa in provincia di Pistoia che si chiama San Baronto un passo molto ambito per i ciclisti.Il comune è quello di Lamporecchio famoso per i brigidini (dolcetti fatti con farina zucchero e uova e cotti dentro uno stampo) ieri sera appunto nevicava ,da noi quando nevica è un evento straordinario siamo tutti in agitazione sia quelli che come me che amano la neve sia quelli che la odiano poi ieri sera nessuno l’aspettava.

    • #6723

      Anton
      Amministratore del forum

      Grazie Antonella … sembra un bel posto 🙂

      • Questa risposta è stata modificata 8 mesi, 4 settimane fa da  Anton.
  • #6720

    Torrigiani antonella
    Partecipante

    IMG_3703865D926B-FB46-4ECE-B358-2570C09CEB03-7045-00000679FAC586238F8778F4-00BF-44F2-AE7C-DD4F5547D1E4-7045-0000067A55128BC52F241E57-C268-4718-933D-E4900AE62869-7045-0000067BD0532C50Alcuni dei nostri panorami e i brigidini

  • #6721

    Simone
    Moderatore

    Grazie per le belle foto Antonella

    per rocchio 47: credo non grandi vento, perché l’entrata è da est e non da nord/nord ovest.quest’ultimo caso sarebbe il più ventoso per le Dolomiti con isobare strette create da un forte gradiente di pressione in pochi km che poi è quello che provoca i venti più forti.

  • #6722

    Rocchio 47
    Partecipante

    Grazie Simone!

  • #6725

    Anton
    Amministratore del forum

    Iniziano ad uscire le prime proiezioni di temperatura più attendibili.

    Per Vigo di Fassa a 1.400 m tra lunedì e mercoledì dovremmo raggiungere -20/-22°C mentre la massima diurna non dovrebbe superare -10°C, in quota a 2.000 m le temperature massime e minime resteranno nel range -20°C/-25°C ed andando ancora più in alto si arriverà attorno ai -30°C.

     

  • #6726

    Anton
    Amministratore del forum

    Ecco gli spaghetti di oggi run 06Z …

    spaghetti-21febbraio2018-06Z

  • #6727

    Antonio
    Partecipante

    Gli spaghi odierni per Lucca, rispetto a quelli che ho riportato qui il 19 (quindi solo 2 giorni fa) sono nettamente peggiorativi per le temperature. La media degli scenari passa da – 7° a -12°  a 1500 metri. ECMWF2 addirittura sfiora i -15°. Ed il modello europeo, per le ns zone, è in genere più preciso. Per le precipitazioni penso che (almeno sulle coste tirreniche) lo vedremo con pochissimo preavviso.

  • #6728

    Simone
    Moderatore

    gfs pomeridiano intanto addolcisce in parte l’evento.

    isoterme meno eclatanti (le alpi comunque al gelo) e poi freddo spazzato in un amen dall’aggancio troppo occidentale che richiama scirocco a tutta.

    • Questa risposta è stata modificata 8 mesi, 4 settimane fa da  Simone.
  • #6730

    Antonio
    Partecipante

    vediamo ecmwf che cosa ne dice. Cmq come sempre per il freddo da est i modelli ballano fin quasi all’evento

  • #6731

    Anton
    Amministratore del forum

    Si infatti parlando con Paolo abbiamo visto che GFS nel run ufficiale ha spostata tutto un pò più a nord, mentre il run di controllo no: mette la -20 alle porte d’Italia e la media degli scenari è nel mezzo dei due. GEM fa il contrario… ci spara praticamente addosso il nucleo gelido e dopo prevede neve su tutto il nord … ECMWF deve ancora uscire (a breve), mentre UKMO arriva alle 144h e la colata sembra puntare dritta verso di noi.

  • #6732

    Anton
    Amministratore del forum

    Ecco gli spaghi 12Z per l’area dolomitica … sempre freddi, ma da notare il repentino aumento termico alla fine dell’evento … e le probabili precipitazioni, ma dal primo marzo il divario delle singole uscite cambia notevolmente …

    spaghetti-21febbraio2018-12Z

  • #6733

    Simone
    Moderatore

    intanto primo step di ecmwf

    a 96h è più a sud di gfs.

    direi stile gem

  • #6734

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    ECMWF continua per la sua strada…da ormai 5 giorni e più e molti lo seguono…

    Per chi è curioso e vuol sognare vada a guardare il modello CMA che è quello cinese…
    Comunque alla fine per me avrà ragione ECMWF come sempre…vedo quasi impossibile che sposta la colata dove la porta GFS nell’ufficiale…
    Appena sfornato il 2 marzo di ECMWF…un sogno…

    • Questa risposta è stata modificata 8 mesi, 4 settimane fa da  Paolo Pierobon.
  • #6736

    Simone
    Moderatore

    con le ecmwf di stasera nord in una botte di ferro dal 1 marzo con neve abbondante.

    Toscana con neve iniziale probabilmente sostituita da pioggia.

    • Questa risposta è stata modificata 8 mesi, 4 settimane fa da  Simone.
  • #6738

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    La media degli scenari di ECMWF conferma a pieno la tesi del run ufficiale…dal 28/1 depressione li stabile fino al 3…sarebbe tutta neve al Nord…

  • #6739

    Antonio
    Partecipante

    sono un freddofilo ormai irrimediabile….ma tengo ancora le dita incrociate. In 7 giorni assisteremo ancora a pensamenti e ripensamenti dei modelli. ECMWS comunque va dritta per la sua strada da giorni…

  • #6741

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    GFS prosegue per la sua strada con run di poco senso e dal 1 una sciroccata assurda.

    GEM insieme a UKMO fa entrare il nucleo gelido sull’Italia settentrionale  e dopo il primo ci disegna quello che tutti vorrebbero dopo il gelo, cioè una signora depressione nel Mediterraneo.

    CMA il modello cinese vedo che continua a seguire la strada di GEM ed ECMWF e porta avanti questa tesi da 5 giorni, infatti continuo a guardarlo. Dopo dal 1 marzo prevede il disegno barico perfetto, quello da apoteosi nevosa al Nord.

    ECMWF ci spara addosso il nucleo gelido, il 28 già posiziona la depressione li alle porte del Ligure, da sogno. Poi il primo depressione e termiche che si mantengono basse.

    Il 2 anche l’Europeo vede entrare lo scirocco…

    Intanto tra oggi e sabato ottime nevicate previste in valle, accumuli variabili da modello a modello ma probabilmente superiori a 15/20cm in fondovalle.

    • Questa risposta è stata modificata 8 mesi, 4 settimane fa da  Paolo Pierobon.
  • #6743

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Secondo ECMWF però la nevicata proseguirebbe al NW finché le termiche a 1500m non vanno sopra lo 0 perché il freddo al suolo sicuramente rimane…

    Vediamo le ENS e l’emissione di stasera.

  • #6744

    Anton
    Amministratore del forum

    Come previsto ha iniziato a nevicare, per ora debolmente e temperatura a -5C.

    Sorpresona … il radar è tornato in funzione … speriamo che duri!

     

  • #6745

    Simone
    Moderatore

    ho visto Anton 🙂

    Intanto per me anche ecmwf ha fatto un bel peggioramento.

    forse le uniche zone che terrebbero sono cuneese e qualche vallata chiusa dalla Lombardia verso ovest. aumento termico di 15° in un giorno.

    In toscana pioggia praticamente immediata con forse gelicidio e resistenza eroica di sacche fredde in qualche sparuto caso.

    però aspettiamo perché è comunque presto per dare sentenze definitive.

  • #6746

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Ragazzi calma, manca molto e intanto le ENS del modello europeo smentiscono la sciroccata assurda prevista dal run ufficiale.

  • #6747

    Torrigiani antonella
    Partecipante

    Buongiorno a tutti allora vediamo se ho capito bene voi ora state già parlando del dopo freddo cioè se nevicherà fra una settimana ma io vorrei fare un passettino indietro sapete dirmi questa ondata di freddo quanto sarà importante e quanto durerà.I meteo ufficiali stanno già impazzando con titoloni catastrofe gelo epocale tutto nel freezer è allarmismo oppure si tratta davvero di un’altro 85.Noi abbiamo qualche migliaio di piantine di pomodoro che al momento sono alte come un fiammifero ,certamente sono in una serra riscaldata ma nell85 nella piana di Pistoia siamo arrivati a meno 17 se la temperatura sarà quella bisogna dire addio a baracca e burattini come si dice qui grazie e scusate

    • #6749

      Paolo Pierobon
      Partecipante

      Non penso proprio si tratti di un 85 bis.

      A prescindere da ciò la situazione non è ancora chiara; divergenze sulla direzione della colata e dal 28 ognuno dice la sua quindi calma, andiamo giorno per giorno e le idee più chiare le avremo tra circa 48 ore. I modelli non sanno che pesci prendere e ognuno va con la sua idea, ma inevitabilmente dovranno allinearsi e penso che entro sabato sera questo sarà successo e sapremo se il gelo si spingerà veramente tanto ad ovest come dice l’americano o se si fermerà dove deve cioè in Europa.

  • #6748

    Marco
    Partecipante

    Qui a Roma, forse si vedrà solo qualche fiocco  e un paio di gelide mattinate

    Le ultime due belle nevicate ( 20/30 cm al suolo in tutta l’area urbana) le abbiamo avute nel Febbraio 2012;non da esperto, ma come comune cittadino, le occasioni per neve a Roma si hanno solo in particolari condizioni che devono coincidere tutte perche’ questo accada: freddo intenso da est che scavalla la barriera dell’Appennino e punta il mar Tirreno con possibili improvvisi e non preventivabili creazione di minimi di pressione

    In piu’ e’ necessaria la contemporanea azione della depressione d’ Islanda che punta il mediterraneo alimentando questi minimi

    Al momento sembrerebbe non esserci questa terza condizione e per questo forse ci sara’ solo qualche fiocco qua e la nella zona urbana

    Vedremo

  • #6750

    Rocchio 47
    Partecipante

    che si dice della nevicata di oggi? dalle webcam sembra abbia praticamente smesso in valle… Anton dimmi che mi sbaglio

  • #6751

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Molto scarsa. Le miglori precipitazioni saranno tra domani e sabato.

  • #6752

    Rocchio 47
    Partecipante

    Tra domani e sabato per me è anche meglio… Grazie Paolo!

  • #6753

    DEMIS
    Partecipante

    Gfs continua ad essere quello più cauto, anche L ultima uscita molto distaccata dagli altri

  • #6754

    Simone
    Moderatore

    Antonella

    Tieni conto che sull’effettivo ragigungimento di minime gelide giocano molti fattori.

    Se ci sarà nuvolosità e vento continuo sarà difficile andare sotto 0° al massimo -1° per il tipo di aria.

    Arrivasse una nottata serena e con calma di vento fai -6/-8 facilmente

    • #6755

      DEMIS
      Partecipante

      Certo, ma anche come precipitazioni si è ridimensionamento rispetto qualche giorno fa o qualche run fa

  • #6756

    DEMIS
    Partecipante

    Poi c’è GEM che porta vagonate di neve per tutto il centro nord

  • #6757

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    GFS nel run ufficiale continua ad andare per la sua strada e viene smentito almeno parzialmente dalla media degli scenari.

    GEM è il modello dei sogni per il nord…

    Ma ECMWF dal 28 è neve per il nord…e il 2 resistono sacche fredde al NW che permettono nevicate da ovest Lombardia verso il Piemonte…

    Questa sera sono state disegnate le depressioni da sogno per il nord da GEM ed ECMWF…il modello cinese CMA rimane allineato a loro due…

    Intanto tra stanotte e la mattinata di domani in pedemontana lombarda occidentale possibili deboli nevicate fino a circa 200/300m con lievi accumuli, in seguito aumento termico. Ora siamo sui 2 gradi circa nel comasco…

     

    • Questa risposta è stata modificata 8 mesi, 3 settimane fa da  Paolo Pierobon.
  • #6759

    Marco
    Partecipante

    Bah..non capisco la portata dei titoloni di questi giorni..alla fine si parla di tre giorni di freddo intenso e neve…ma non credo a nulla di storico…di episodi peggiori come intensità e durata ne abbiamo visti molti di più…
    Il freddo sparirà con una repentina risalita delle temperature..
    Vediamo ma credo sarà un breve episodio

  • #6760

    Simone
    Moderatore

    Hai perfettamente ragione

    La storicità si valuta anche dalla persistenza e non del semplice numerino delle isoterme in entrata.

    Comunque non è ancora detto che finisca come vede la maggioranza dei modelli.

    se il blocco dovesse tenere di più sulla Francia senza essere disturbato dalla bassa pressione in ingresso da ovest (che intendiamoci porterebbe nevone al nord ovest ma primavera quasi ovunque), potremmo assistere ad una reiterazione del freddo.

    Per intenderci un’evoluzione alla gem

  • #6761

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Paragonare ad eventi successi un evento che deve succedere è una grandissima cavolata giornalistica.
    Poi secondo me alla fine avrà ragione l’europeo…non si schioda dalla sua tesi come GEM e CMA da giorni…

    Vedremo, comnque scenari ancora aperti

    • Questa risposta è stata modificata 8 mesi, 3 settimane fa da  Paolo Pierobon.
  • #6763

    DEMIS
    Partecipante

    Per me c’è troppo catastrofismo, senz’altro farà freddo per 3/4 giorni da domenica in poi e porterà anche neve su varie zone del centro nord, ma non lo vedo come il fenomeno da record degli ultimi 50 anni, ma neanche degli ultimi 20

    • #6764

      Paolo Pierobon
      Partecipante

      Vero, forse così tanto catastrofismo perché sono anni che non fa un inverni decente e un’irruzione di questo tipo…

      Comunque vedremo come andrà. Sinceramente io ricordo freddissimo il 2012 ma mi sembra che era durata almeno 5/6 giorni quell’ondata gelida…

      Magari sarà più severa…ma probabilmente più breve

  • #6765

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Palese virata dei modelli tutti a sostenere la tesi di ECMWF GEM e CMA sulla direzione della colata gelida con nucleo gelido sul Nord Italia. ECMWF che nella run ufficiale vede lo scirocco limare il freddo affluito progressivamente con neve che nella aree dove il freddo si conserva potrebbe rimanere tale fino al piano anche se si alza lo 0 termico.

    Per il post GFS si sta accodando a tutti gli altri che vedono precipitazioni anche intense e nevose in pianura almeno al Nord dal 28/1.

    Attendiamo le ENS di ECMWF, si scosta troppo il run ufficiale da tutti gli altri.

  • #6766

    Simone
    Moderatore

    media ecmwf un po’ più fredda dell’ufficiale.

    può essere che i modelli stiano leggendo ancora male il cuscino che si formerebbe.

    In ogni caso la neve con una deriva così occidentale da queste parti si trasformerebbe in pioggia quasi all’istante.

    • #6767

      Paolo Pierobon
      Partecipante

      Per voi si…

      Dalla Lombardia Occidentale verso Ovest sarebbe neve perché il cuscino terrebbe…

  • #6768

    Anton
    Amministratore del forum

    Guardata che spaghi 🙂

    spaghetti-23febbraio2018-00Z

  • #6769

    Antonio
    Partecipante

    buongiorno. Da nevone. Comunque ecmwf continua a proporre lo stesso scenario e vede il freddo reggere almeno 1 giorno in più rispetto a gfs. Per l’eccezionalità dell’evento concordo con voi, i conti si faranno alla fine… C’è molta incertezza sul prima, figuriamoci sul dopo…

  • #6771

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    L’incertezza dell’irruzione è scesa molto…modelli abbastanza allineati.

    Per il post il nevone al NW anche al piano almeno fino a venerdì non è un sogno, ma realtà in molte mappe…

    Vedremo, servono conferme comunque.

    @anton mi sembrano molto estremi ma magari sarà così…

  • #6772

    Marco
    Partecipante

    Forse ci siamo dimenticati il lungo periodo di neve intensa al centro nord del Febbraio 2012…con 4 metri di neve che sommersero interi comuni delle Marche..
    Quello fu un evento eccezionale e purtroppo drammatico

    Stavolta di eccezionale ci sarà poco, ma i media ormai hanno dato questa impronta e la cavalcano fino alla fine

  • #6773

    Rocchio 47
    Partecipante

    Intanto mi pare che le precipitazioni per oggi e domani sono praticamente scomparse…

    • #6774

      Paolo Pierobon
      Partecipante

      Concentrate sul versante veneto…stamattina ad Arabba nevicava…

  • #6775

    DEMIS
    Partecipante

    Gfs continua sulla sua strada vede il freddo fino metà settimana e le precipitazioni non sono così esagerate come sparano in tanti , a mio avviso non sarà sta bomba gelida con metrate di neve da record che tanti sostengono

  • #6776

    Antonio
    Partecipante

    spaghi 23questi gli spaghi di ora a Lucca. ECMWF2 la scaldata la vede, ma non così importante, perlomeno come media degli scenari. E qui siamo in pianura e sul Tirreno.

    • Questa risposta è stata modificata 8 mesi, 3 settimane fa da  Antonio.
  • #6778

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    GFS ancora per la sua strada.

    ECMWF vede lo scirocco entrare progressivo e cancellare il freddo anche al NW entro sabato..

    GEM e CMA invece continuano per la loro strada.

    Attendiamo le ENS dell’Europeo, ma secondo me il run ufficiale è ancora un pò sballato rispetto alla media degli scenari, vediamo…

  • #6779

    Anton
    Amministratore del forum

    Guardate gli ultimi spaghi 12Z …

    aumento termico sempre più grande e così anche le precipitazioni….

    IMG_7733

  • #6780

    Anton
    Amministratore del forum

    Si rischia gelicidio fino a 1000 m almeno

     

  • #6781

    Antonio
    Partecipante

    quello speriamo di no…è una cosa allucinante

  • #6782

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Sono d’accordo con te Anton…

    Speriamo che si avveri quello che prevedono le ENS di ECMWF e altri modelli come GEM…

    Quel gelicidio sarebbe fortissimo e un danno enorme…

  • #6787

    Anton
    Amministratore del forum

    Si, purtroppo io in quei spaghi ci vedo tanto gelicidio … spero si sbagliarmi …

     

  • #6789

    giovanni59
    Partecipante

    Il rischio gelicidio c’è … e c’è anche nella valli appenniniche tipo Val di Taro, dove le sacche fredde in basso “resisteranno” alla scaldata in quota, situazione simile a quella post-nevicata del 18 dicembre 2009.

    Rispetto a quell’evento, pavento anche lo stesso rischio della repentina fusione della molta neve presente in Appennino, speriamo anche per questo motivo che la scaldata sia più limitata.

  • #6790

    Antonio
    Partecipante

    tutti in attesa…nessun commento… Io metto gli spaghi di Lucca e di Vigo (gli ultimi che ho trovato) perchè interessanti. Se si guarda la media (linea rossa) degli scenari si nota che dopo la ‘scaldata’ ci sarebbero (850 Hp) diversi giorni sul filo dello zero per Lucca  e sotto lo zero per Vigo… spaghi vigo sabatospaghi lucca sabato

  • #6791

    DEMIS
    Partecipante

    Fronte freddo e precipitazioni  mio avviso molto ridimensionato da due giorni a sta parte rispetto a 4/5 giorni fa , domani e lunedi doveva essere un apoteosi nevosa per tutto il centro nord,  invece a parte le zone del medio adriatico e degli appennini centrali non vedo molto altro , giovedi invece il fronte perturbato che arriva dal atlantico  troverà il dietrofront della massa siberiana , quindi nevicate all inizio , ma sostituito nella giornata dalle piogge per il rialzo delle temperature . L avevo scritto sopra qualche giorno fa che c’ era in giro troppo  catastrofismo , troppi record da battere , alla fine sarà un classico passaggio invernale (che non si verificava da qualche anno)con qualche giorno di temperature sotto la norma…..

  • #6792

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Modelli tutti che vedono entrare lo scirocco, soprattutto al  centro, molto meno al Nord anche se entro sabato ci sarà la risalita termica purtroppo…in seguito periodo instabile.

    Vedremo comunque gelo soprattuto dove il cielo è sereno e non durerà più di qualche giorno…

  • #6794

    Marco
    Partecipante

    In attesa dell’annunciato crollo termico e probabile fioccata notturna… aggiornamento da Roma:
    Attuali 12 gradi ..sole, poche nubi ..insomma domenica primaverile ..quasi

  • #6795

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Nel comasco debole nevischio da stamattina…

    Crollo termico tra le 2 e le 3 di notte passando da 4 a -1 in 2 ore.

    Da oggi giornate di ghiaccio molto probabili…

    Accumulo comunque scarso, inferiore al cm.

     

  • #6796

    Anton
    Amministratore del forum

    Ecco l’analisi di Paolo su Dolomiti Meteo: http://www.dolomitimeteo.com/gelo-siberiano-e-poi/ 😉

     

  • #6797

    Anton
    Amministratore del forum

    Ogni tanto anche qualche scatto … questo l’ho fatto poco fa da Vigo di Fassa 😉

    IMG_4721

  • #6798

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    20180225_121953

    Nel comasco nevica a forma di bufera da due ore circa, accumulo molto scarso ma veramente una meraviglia da vedere…

    Calo termico notevole nell’ultima ora…temperatura prossima ai -2

  • #6799

    Simone
    Moderatore

    episodi di nevischio ventato su Firenze.temperatura che adesso è poco sopra 1°

  • #6800

    Torrigiani antonella
    Partecipante

    Buonasera a tutti anche qui come a Firenze vento forte e nevischio.questa mattina a tratti nevicava anche bene ma con il vento forte spariva subito ora il freddo comincia a farsi sentire

  • #6801

    Anton
    Amministratore del forum

    Siamo solo all’inizio del l’irruzione fredda, ma il termometro è già in caduta libera … -10C qui a casa a Vigo, -13 al passo Costalunga, -15 sul Fedaia e -24 a Punta Rocca … ed il peggio deve ancora arrivare …

     

    • #6802

      Paolo Pierobon
      Partecipante

      Già minime abbastanza impressionanti…

      Qui in Lombardia ancora coperto quindi discesa termica di molto limitata…ma appena sarà sereno anche qui termometro in caduta libera…

      I prossimi giorni potrebbero registrarsi record per fine febbraio almeno qui dalle mie parti…

  • #6803

    Simone
    Moderatore

    penso che la mattinata più fredda sarà quella di mercoledì da queste parti quando non ci sarà nuvolosità e il vento si sarà calmato.

    mercoledì sera /giovedì se il richiamo caldo non sarà repentino ci giochiamo una bella nevicata

  • #6804

    Marco
    Partecipante

    A Roma ē arrivata per davvero
    Nevica da stanotte e continua a nevicare
    Circa 10 cm al suolo

  • #6805

    Marco
    Partecipante

    Bufera in atto…. temperature 0 gradi
    Sono sceso e ci sono 15 cm

  • #6806

    Marco
    Partecipante

    IMG-20180226-WA0007nevica di brutto

    IMG-20180226-WA0005

  • #6807

    Anton
    Amministratore del forum

    Buongiorno! Sarà un disastro a Roma oggi se nel 2012 sono andati in tilt per 5 cm, oggi sarà apocalisse per Roma con 15 cm 🙂

    Scherzi a parte qui questa notte abbiamo raggiunto -15,8C qui a Vigo di Fassa, anzi non questa notte, ma adesso alle 8:00 … -16,3 C a Canazei, -20,2 C al passo Costalunga, -21 C qui sopra al Stallone di Vael a 2.000 m … minime più basse della stagione e più basse degli ultimi tre anni almeno, ma ancora non da record.

     

  • #6808

    Marco
    Partecipante

    Si confermo Anton

    Sarà disastro…ma sono bastati due gg di pioggia per avere lo stesso risultato..😀😀

    Cmq, devo dire che ancora una volta il sito che ha preso in pieno la previsione di neve a Roma e con una settimana di anticipo è stato 3b meteo

    Gli altri siti che vanno per la maggiore, solo da ieri pomeriggio…si sono sbilanciati..

    Complimenti a 3 b

     

  • #6809

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Dalle mie parti solo -4…le nuvole notturne hanno limitato la discesa termica…

    Intanto a San Martino di Castrozza minima di -22…

    Roma con così tanta neve è bellissima.. e sarà un problemone gestire l’emergenza…

    Ammetto che se facesse una nevicata seria anche qui in Lombardia il risultato sarebbe lo stesso, non siamo più abituati a vedere la neve…

  • #6810

    Marco
    Partecipante

    Beh,

    Non ce ne vergognano noi a Roma

    Non siamo abituati e non siamo preparati…mettici pure che la città è tutta sali e scendi…😵😵

    Dove abito io gia un paio di macchine sono andate lunghe alla fine della discesa…

    Ma che devi fare..almeno la prudenza..

  • #6811

    Marco
    Partecipante

    Voglio tranquillizzare tutti…

    Ha smesso di nevicare, si circola dappertutto con qualche ovvia difficolta’ nelle periferie

    Ora il pericolo sono le cadute e gli scivoloni…

    Ce la faremo..:-)

  • #6812

    Anton
    Amministratore del forum

    Oh, meno male che qualcuno di Roma la prende con filosofia ed ironia.

    Nel 2012, quando ci furono metri di neve in Romagna nella zona di Cesena e 5 cm a Roma, sul web si scatenò la presa per il culo e moltissimi romani non l’hanno presa bene e se la sono presa in maniera molto personale. Ci si scherzava ovviamente su, anche qui su questo forum, quindi non solo su Facebook. Era scoppiato un putiferio e tutti i Romani (meno un paio) si sono cancellati in massa dal Fassa Forum, perché avevamo aderito allo scherzo nazionale … quindi grande Marco che resisti con noi e reggi il gioco 🙂 🙂

     

  • #6813

    Anton
    Amministratore del forum

    Intanto prima notte di aria polare, vediamo quali sono state le minime più estreme in Val di Fassa e d’intorni (molto basse, ma non da record):
    Vigo di Fassa 1.400 m -15,8°C
    Canazei 1.465 m -16,4°C
    Passo Costalunga 1.750 m -20,2°C
    Stalon De Vael (nel comune di Vigo) 2.040 m -21,0°C
    Marmolada – Punta Rocca 3.256 m -27,5°C

  • #6814

    Giovanni
    Partecipante

    A Cesena questa mattina in circa un’ora sono arrivati 5/10cm. A Forlì, a 20km da qui, c’è il sole. Trenini nevosi sono previsti per tutta la giornata fino a domani mattina. Aspettando Giovedì quando la perturbazione atlantica dovrebbe portare qualcosa di più serio.

    Nel 2012 la città andò in tilt con quasi 3 metri di neve. Oggi non ci sono problemi, le arterie principali sono pulite e si scorre bene. Qualche difficoltà nei cavalcavia date dai soliti che girano senza gomme termiche.

    Venerdì salgo spero di non trovare disagi per arrivare (ma non credo) e spero di trovare un po’ di neve fresca per divertirmi nei boschetti della Valcigolera a San Martino….

  • #6818

    Antonio
    Partecipante

    Catturache spaghi x Lucca!

  • #6819

    Marco
    Partecipante

    Buona sera a tutti
    Alla fine di questa giornata un po diversa dal solito qui a Roma, possiamo tranquillamente affermare che la prova è stata superata
    A differenza del 2012 la città ha risposto meglio soprattutto per due motivi:
    Il primo. ..il buon Dio stavolta ci ha dato una mano…facendo nevicare tutta la notte, quando tutti stavano a casa e non per le strade..
    Il secondo. Il Comune, aiutato da una tempestiva allerta da parte della protezione civile, stavolta si è mosso bene, spargendo sale sia in centro che sulle maggiori consolari…
    Risultato….nessuna macchina con catene montate…come nel 2012, dove furono piu i danni creati dalle catene montate senza criterio, che quelli provocati dalla nevicata. ..😕😕😕
    Insomma…come al soliro i tg hanno esagerato. ..oggi, come nel 2012 e come accadrà nelle prossime volte…in simili occasioni
    Ma avrete capito…Roma non è Torino, ne Milano, ne Palermo…
    É il centro del potere…ed ogni occasione è buona per gettarsi fango addosso. ..
    La neve a Roma…é una di queste occasioni…ricordate per caso un tg in passato..dove non si parla di …ecatombe a Roma dopo una nevicata???non lo trovate…
    Anche su questo…si specula

    La realtà è però un’altra…obiettivamente in passato qualcosa non ha funzionato…ma poi alla fine, un conto sono i normali disagi per un evento piuttosto occasionale da queste parti, un conto è dipingere tutto come un disastro

    Ve lo dico io
    Oggi per i motivi che vi ho detto, è andato tutto liscio, una giornata con qualche disservizio in piú, ma niente di drammatico
    Spargisale subito in azione e strade subito pulite

    Insomma, non credete ai titoloni, perché non è andata male

    Domani presteremo attenzione al ghiaccio..quello si…qui da me siamo gia a -2,5° e domattina forse andremo più sotto
    Ma con la prudenza speriamo di raggiungere i nostri posti di lavoro ( io devo fare 35 km) senza troppi disagi

    A tutti buona serata e buon freddo😊😊😊

  • #6820

    Antonio
    Partecipante

    …a parte Stazione Termini…

    …dimenticavo, gli spaghi di prima sono certamente di Lucca

    ma Lucca nel North Dakota, leggermente più fredda…. 🙂

  • #6821

    Marco
    Partecipante

    Hai ragione Antonio
    Purtroppo, i grandi snodi ferroviari e a volte aeroportuali, sono quelli che presentano i maggiori disagi..
    Ma ti dico, capita un po dappertutto: personalmente mi é capitato a Milano, come a Londra

  • #6822

    Anton
    Amministratore del forum

    Punta Rocca sta raggiungendo i -30C … ultimo dato di poco fa è esattamente -29C …

  • #6824

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Nella bassa provincia di Como si è rasserenato e abbiamo ora raggiunto la minima di -8.3 a quota 325m… a 370m -8.9…

    Sulle Prealpi a Brunate a 800m -10..

  • #6825

    Giovanni
    Partecipante

    25 cm a cesena centro e -5,8 di temperatura. Nelle primissime colline si sfiora già il mezzo metro. Da ieri in serata l’adriatico ha iniziato a fare il suo dovere seriamente e produrre trenini nevosi che portano precipitazioni di moderata intensità, a tratti anche abbastanza intensa. Dovrebbe proseguire così per tutta la giornata. Speriamo che il freddo resista giovedì con l’arrivo della perturbazione atlantica. Potremmo divertirci in caso raggiungendo comodamente il mezzo metro che, per una città a 10km dal mare e 39slm non è affatto male.

  • #6826

    Anton
    Amministratore del forum

    Buongiorno.
    Seconda notte gelida passata. Mentre nel centro Italia sta nevicando qui continua la persistenza del freddo siberiano. I valori di questa notte sono stati più o meno simili a ieri con pochi gradi di differenza. Spiccano i -30C di punta Rocca (anzi -29,8C per essere precisi), ma siamo a 3256 m, quindi a quella quota ci sta. Scendendo un po’ sui passi spicca anche oggi il passo Costalunga con -21,4C, mentre in fondovalle Canazei con -16,1C e Vigo con -15,9C. Quindi tutto sommato nulla di eccezionale ed anzi molto più smorzato delle previsioni, come accade spesso con le temperature, visto un errore di impostazione delle quote alpine.

     

  • #6827

    Torrigiani antonella
    Partecipante

    Salve a tutti qui a Lamporecchio Pistoia stamattina -6 come ieri,il vento però è calato parecchio, è una bellissima giornata di sole con cielo azzurrissimo e qualche nuvoletta qua e là.I baby pomodori sono sani e vegeti per ora e non hanno risentito di queste notti di gelo.ora siamo in attesa della neve se verrà, che mi dite verrà? Un saluto a Roma straordinariamente ammantata di bianco

  • #6828

    Marco
    Partecipante

    Ciao Antonella

    Si…Roma con la neve è proprio bella

    …ma oggi….i titoloni dei tg puntano il dito..un pochino più giu..

    Lasciamo lo spazio agli amici napoletani…che stanno vivendo una giornata drammatica…come la nostra di ieri..😁😁😁

    😑😁😁

  • #6829

    Simone
    Moderatore

    per la neve in Toscana ci sono molti dubbi sulla tenuta del freddo al suolo che sarà inversamente proporzionale salendo da sud verso nord.

    scongiuriamo se possibile il gelicidio

    Per la valle di Fassa non vedo neve significativa fino all’inizio della prossima settimana con correnti e minimi bassi.

  • #6831

    Marco
    Partecipante

    Buongiorno

    Stamattina a Roma ( zona nord ovest ) temperatura di -6 , cielo sereno e calma di vento

    Da ora comincia la risalita a temperature normali del periodo

  • #6832

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    La bassa provincia di Como è un freezer:

    A 320m (Bulgarograsso) siamo a -10.8,  a Guanzate -10.6 insieme a Mariano Comense, -10.3 a Olgiate Comasco..

    Altrove siamo tra -9 e-6; Como qualche grado in più grazie al Lago.

     

  • #6833

    Simone
    Moderatore

    -6,5° a casa mia, -8 all’aeroporto

    vediamo se riusciamo a veder fioccare con accumulo domani.

  • #6834

    Anton
    Amministratore del forum

    Buongiorno.

    Terza notte gelida … ho notato che il gelo si è insidiato nel fondovalle più che in quota, infatti questa notte si sono superati i valori di ieri a Vigo che registra una minima di -17,2C, Canazei -18,7C e mi segnalano da Penia -21,9 (anche se quest’ultimo dato non da una stazione meteo certificata) … sul passo Costalunga invece leggermente meno freddo di ieri con una minima di -19,9C e sulla Marmolada a Punta Rocca -28,8C (ricordo ieri -29,9C). Forse saranno le minime più basse … da domani inizia il rialzo termico …

     

  • #6835

    Simone
    Moderatore

    dalla terrazza di casa al risveglio 🙂

    28471977_10215507754436795_1125408271165954146_n

  • #6836

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    20180301_065459

    2cm alle 6 e continua moderato

    bassa provincia di Como

  • #6837

    Anton
    Amministratore del forum

    Buongiorno. Quarta notte dell’ondata gelida appena passata.
    Questa notte, come previsto, il gelo ha smorzato la sua presa ed i valori estremi sono rientrati. Non è che faccia caldo, visto comunque minime significative, tutte a due cifre: Vigo di Fassa -11,6, Passo Costalunga -14,8°C, Diga Fedaia -16,5°C!

    C’è una nuova componente questa mattina: ovvero sta nevicando. E non nevischio come era previsto per questa sera, ma una bella nevicata ed udite udite … sta nevicando con -10,4°C … questo per chi continua a dire che quando c’è molto freddo non nevica!

  • #6838

    Torrigiani antonella
    Partecipante

    IMG_3727IMG_3724IMG_3736IMG_3729IMG_3738IMG_3741Buongiorno a tutti vi mando qualche foto prima che tutto svanisca

  • #6839

    Marco
    Partecipante

    A Roma, specifico sempre la zona Nord ovest, ieri sera nevicata dalle 23,30 alle 1,00…poi mi sono coricato..

    Non ha attecchito per i 3 gradi sopra

    Oggi libecciata annunciata con attuali 11 gradi

  • #6840

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Da me oggi circa 5cm accumulati, poi oggi farò foto e ne condivido qualcuna.

    Domani nuove nevicate probabilmente più intense di oggi…Intanto ampiamente sotto 0 anche ora con quasi -1 gradi

    Sabato mattina mi sa ancora qualche nevicata però da confermare…

    Intanto la Val di Fassa settimana prossima secondo GFS prende un bel metro in fondovalle, per gli altri circa mezzo metro o più.

  • #6841

    Anton
    Amministratore del forum

    Ha smesso di nevicare.

    Accumulati più di 5 cm … ma solo nella bassa Val di Fassa, a Canazei quasi nulla.

    Questo perchè il muro di Stau si è fermato proprio sopra la parte centrale della valle.

    Anche le temperature sono meno fredde, ma comunque siamo ancora a -7,5°C adesso qui a Vigo di Fassa …

  • #6842

    Paolo Pierobon
    Partecipante

    Ottimo, ottimo!

    20180301_134602

    Nevicata che ha accumulato circa 5cm…

    Ora ha cessato quasi completamente…

    Domani nuova nevicata forse più consistente come accumulo…e temperatura di -1.2

  • #6843

    Marco
    Partecipante

    Ragazzi,

    Roma ora

    11 gradi attuali, fastidioso e appiccicoso libeccio e siamo passati alla … Sabbia….

    Si

    Piove sabbia 😑😁 con cielo.. giallognolo..

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

Vai alla barra degli strumenti